Baked L’Hamburgheria made in Albenga che prende tutti per la gola

“Dalla passione per la cultura culinaria made in England, unita alla consapevolezza che le materie prime del nostro territorio sono eccezionali, nasce Baked and co” così recita la descrizione sulla pagina Facebook Baked and co

L’hamburgheria di piazza Torlaro 10 ad Albenga è il posto giusto dove poter degustare una varietà infinita di hamburger. Qualche esempio? Provate il burger. Un vero cultore della “ciccia” non può perdere quello preparato con tartare di fassona de “La Granda” di altissima qualità. Ma ci tantissime altre prelibatezze che vale la pena di assaggiare come Pancake Nutella e gelato e Cookies con gelato.

Baked and co deve essere soprattutto un’esperienza di gusto, un piacere per il palato, ma anche per la mente.  Il segreto del successo? Prodotti genuini e freschi, che valorizzano il territorio. Hamburger con carni, formaggi e verdura sempre di stagione fanno dell’hamburgheria albenganese uno dei locali più apprezzati della città e a ragion veduta Baked and co  vuole continuare ad essere protagonista di questo meritato successo.

Baked and co  é  anche street food di alta qualità con possibilità di asporto e delivery.

https://www.areamediapress.it/wp-content/uploads/2021/02/pdf24_merged-1.pdf

A Bari il Festival dello “Street Food” con cibo da ogni parte del mondo

Bari ospita il festival internazionale dello ‘Street Food’: l’appuntamento è nel piazzale Lorusso fino a domenica 1 dicembre, con prodotti della cucina internazionale e prelibatezze provenienti da tutta Italia. Saranno presenti, informa il Comune di Bari, chef qualificati che prepareranno “cibo da strada” con prodotti tipici italiani e internazionali.

E anche stand di ottimi birrifici artigianali italiani e stranieri per vivere pranzi e cene come una vera e propria festa di piazza. A deliziare i palati dei visitatori ci saranno dalla cucina argentina a quella cucina messicana, dalla cucina tedesca a quella australiana. Tante anche le postazioni riservate alla cucina italiana con gli arrosticini abruzzesi, specialità siciliane, focaccia genovese, porchetta di Ariccia, hamburger di Chianina, bombetta della Valle d’Itria.

“Continua il lungo e proficuo rapporto tra la città di Bari e la tradizione del cibo da strada – spiega l’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone”. “In questi anni – evidenzia – la nostra città è stata tappa di diversi appuntamenti con lo ‘street food’, portando eccellenze culinarie italiane e provenienti da tutto il mondo. Questo per noi è stato un modo per promuovere la tradizione decennale del cibo di strada nella nostra città provando anche a veicolare un’idea differente legata a questa abitudine, quella di cercare di far comprendere che lo ‘street food’ può essere associato all’idea di eccellenza gastronomica”. Gli stand gastronomici del festival saranno aperti venerdì, dalle ore 18 alle 24; e sabato e domenica dalle ore 12 alle 24.

A Roma arriva “Via Japan”, festival dedicato allo street food nipponico

Tre giorni per conoscere la tradizione enogastronomica del Giappone. Sarà possibile farlo a Roma. Dall’11 al 13 ottobre parte la nuova edizione di “Via Japan”, festival dedicato allo street food nipponico.

L’evento sarà ospitato presso lo spazio espositivo di Officine Farneto e organizzato da Studio Food, Asse Communication, Yes International, Officine Farneto e Akira Yoshida.
La rassegna, immaginata dagli ideatori come una affollata via di Tokyo con 15 izakaya giapponesi, negozio di saké dove ci si siede, intende aprire un canale di scambio culturale e commerciale e divulgare la cultura giapponese in Italia attraverso la collaborazione di professionisti e aziende giapponesi operanti nella penisola.

La rassegna, con una proposta di tipicità alimentari come onigiri, yakitori, takoyaki, tempura e ramen e cooking-show, prevede la partecipazione di oltre 20 chef del Giappone in uno spazio, interno ed esterno di più di 3.000mq. Il programma della rassegna prevede masterclass, degustazioni, laboratori e cene stellate con la collaborazione degli chef Iside de Cesare e Daniele Usai.