Ecco “La Isla”, il tormentone dell’estate di Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali e da venerdì 3 luglio in rotazione radiofonica La Isla, nuovissimo brano di un duo che promette di infiammare l’estate, Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini, prodotto da Takagi & Ketra e in uscita per RCA/Island Records.

Due identità forti, due donne protagoniste della musica italiana che giocano con le note per tirare fuori il loro lato più istintivo ed intenso, cantano per la prima volta insieme in un brano che è un inno all’estate, alla leggerezza e alle good vibes e che conquista al primo ascolto.

La Isla è un brano allegro, libero ed iconico, costruito sulle note trascinanti di una salsa pop-urban che batte il tempo e inaugura l’estate: la stagione più bella e travolgente, fatta di ritorni e nuove avventure, di notti d’amore intense e disincanto leggero vista mare. Emozioni irresistibili racchiuse nell’indelebile ritornello “Tu mi fai cantare, ti giuro non ho più bisogno di niente”, che invita a lasciarsi andare e tornare a dondolare sulle corde della felicità.

Un ritmo nel quale è facile identificarsi, una melodia alla quale arrendersi e ballare senza freni, una hit italiana dal sound e dai ritmi internazionali che accompagnerà i viaggi in macchina verso il mare e che promette di rendere memorabile e travolgente anche questa estate dai tratti così atipici.

Un inno alla vita e alla leggerezza: La Isla è un bellissimo miraggio denso di positività, che si colora di nuova luce e segue il ritmo delle onde – “Il mare si accende, ti porto con me”.

Francesco Gabbani e la sua “Viceversa” sono da podio al Festival di Sanremo

Tre anni fa il Festival lo aveva vinto la e la sua canzone “Occidentali’s Karma” era diventata un tormentone anche d’estate. La cantavano bambini e adulti.

Quest’anno Francesco Gabbani, tornato a Sanremo, ci riprova e non delude. É lui al momento a guidare la classifica dopo la seconda serata del Festival di Amadeus.

Il brano “Viceversa” piace e convince anche se la kermesse dell’Ariston é piuttosto lunga. Dietro di lui Le Vibrazioni e Piero Pelù. Ultimo il rapper Junior Cally finito in un vortice di polemiche.

1. Francesco Gabbani – Viceversa
2. Le Vibrazioni – Dov’è
3. Piero Pelù – Gigante
4. Pinguini tattici nucleari – Ringo Starr
5. Elodie – Andromeda
6. Diodato – Fai rumore
7. Irene Grandi – Finalmente io
8. Tosca – Ho amato tutto
9. Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
10. Levante – Tikibombom
11. Marco Masini – Il confronto
12. Alberto Urso – Il sole ad est
13. Giordana Angi – Come mia madre
14. Raphael Gualazzi – Carioca
15. Anastasio – Rosso di rabbia
16. Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
17. Achille Lauro – Me ne frego
18. Enrico Nigiotti – Baciami adesso
19. Rita Pavone – Niente (Resilienza 74)
20. Riki – Lo sappiamo entrambi
21. Elettra Lamborghini – Musica (e il resto scompare)
22. Rancore – Eden
23. Bugo e Morgan – Sincero
24. Junior Cally – No grazie

Elettra Lamborghini, la bomba sexy del Festival di Sanremo

Le nuove foto pubblicate su Instagram sono davvero bollenti. Elettra Lamborghini è sicuramente il nome più chiacchierato di questa edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo.

Il look della cantante non é passato inosservato in città. Elettra Lamborghini aveva già pubblicato su Instagram – dove è seguita da quasi cinque milioni di follower – uno scatto che la ritrae con un vestito maculato molto attillato che si stringe sulle sue curve mozzafiato.

Poi ha postato altre foto durante le prime giornate sanremesi. Ci sono immagini con un microtop che mette in risalto il suo generoso decolté.

Post che ovviamente hanno avuto un seguito da record: hanno raccolto migliaia di commenti e oltre 400.000 like e cuoricini. E lei ha ringraziato tutti.

La prima volta di Elettra Lamborghini all’Ariston di Sanremo con “Musica”

Per la prima volta all’Ariston vedremo anche Elettra Lamborghini. E’ in gara alla settantesima edizione del Festival di Sanremo diretto da Amadeus con il brano “Musica (e il resto scompare)”.  Riuscirà la “Twerking Queen” italiana a battere tutti? Una cosa è certa sul plco della kermesse canora più conosciuta d’Italia porterà tutto il background latino-americano e reaggaeton, testimoniato dall’utilizzo di frasi in lingua spagnola come «Esta es la historia de un amor».

Il brano “Musica (e il resto scompare)” perla di un amore finito male, «E anche se non mi hai detto mai “quanto sei bella” Io non ho mai smesso di sorridere», esorcizzato dall’inconfondibile stile della Lamborghini. Non solo festa, Elettra mette a nudo un lato di sé fin qui mai mostrato al pubblico.

Lei, Elettra Lamborghini, figlia di Tonino Lamborghini e Luisa Lamborghini, è la nipote di Ferruccio Lamborghini, fondatore del celebre marchio automobilistico. Nata a Bologna il 17 maggio 1994, è letteralmente esplosa con “Pem Pem“, una hit da 4,3 milioni di visualizzazioni in meno di una settimana, presentata per la prima volta dal vivo, durante l’halftime show di una partita NBA allo Staples Center di Los Angeles nel gennaio 2018.

Grazie a “Pem Pem”, il singolo di debutto, Elettra ha conquistato numeri da capogiro: il brano ha totalizzato più di 80 milioni di stream, è entrato nella Top Viral 50 in ben 20 paesi e il video ha raggiunto più di 100 milioni di visualizzazioni su YouTube.

 

Festival di Sanremo, tanti big in corsa verso l’Ariston

Continua la girandola di indiscrezioni sui nomi dei big che vedremo al prossimo Festival di Sanremo e che verranno resi noti durante la conferenza stampa di mercoledì prossimo.

In particolare salgono le quotazioni di Elodie, Levante, Irene Grandi, Anastasio, Raphael Gualazzi, Francesco Renga, Marco Masini, Al Bano, Alberto Urso, Enrico Ruggeri, Giordana Angi, Piero Pelù, i Pinguini Tattici Nucleari, Fred De Palma, Diodato, Elettra Lamborghini, Rocco Hunt e Rancore.

Ma in queste ore circolano altri nomi: da Ermal Meta a Michele Bravi, da Shade a Riccardo Fogli, da Bianca Atzei a Marcella Bella, da Francesca Michielin a Chiara Galiazzo. E d’altronde è stato lo stesso Amadeus ad ammettere di aver ricevuto oltre 200 brani. Appuntamento quindi dal 4 feb – 8 feb 2020 per la nuova edizione della kermesse sanremese.

Sarà un Festival delle donne. Ben 10 quelle che vedremo a Sanremo: è questa l’idea di Amadeus che per le cinque serate sta pensando di non avere una presenza fissa accanto a lui, ma piuttosto due donne ogni sera che lo affiancheranno nella conduzione.

Amadeus sta valutando una rosa di personaggi da coinvolgere, provenienti non solo dal mondo dello spettacolo. Pare probabile la presenza di due ex conduttrici del Festival (Simona Ventura e Antonella Clerici), mentre ci sono buone possibilità di avere ancora una volta una Rodriguez sul palco: questa volta non Belén, ma Georgina, la fidanzata di Cristiano Ronaldo. In ribasso le quotazioni di Diletta Leotta, sempre viva l’idea Vanessa Incontrada, tramontata l’ipotesi Chiara Ferragni, il resto sono caselle da riempire. Monica Bellucci ci sta pensando: «Mi hanno fatto una proposta molto carina, ma bisogna vedere i tempi: ci sono gli impegni di lavoro e soprattutto le mie bambine».