“Altare Vetro Design”, l’undicesima edizione esalta designer e maestri vetrai

Altare Vetro Design rappresenta un appuntamento fisso grazie al quale il Museo dell’Arte Vetraria Altarese, con la sua fornace presente nel giardino di Villa Rosa, si pone al centro del dialogo tra designer e maestri vetrai.
In occasione della XI edizione, AVD ha deciso di regalare al suo pubblico un doppio appuntamento. Dall’11 al 13 novembre, in occasione della tradizionale accensione delle fornaci di Villa Rosa per la fiera di San Martino, il vetraio Jean-Marie Bertaina realizzerà in collaborazione con i designer invitati per questa edizione – Federica Delprino e Omar Tonella (Super-From), Angela Magnano, Luca Cipollina e Alice Perfumo (Duecitti) – i prototipi degli oggetti da loro ideati per AVD22. Questo momento di progettazione e lavoro condiviso all’interno dello spazio della fornace permetterà, per la prima volta, anche ai visitatori di osservare e scoprire quelle dinamiche di confronto e creazione solitamente nascoste dietro alle quinte. I risultati finali di questi tre giorni di lavoro saranno visibili nel mese di febbraio 2023 durante la consueta mostra temporanea Altare Vetro Design all’interno della prestigiosa Sala del Camino di Villa Rosa.

Quest’anno la curatela del progetto dal titolo “Trasparenze Contemporanee” è stata affidata a Marco Ciarlo e Riccardo Zelatore che, con il coordinamento di Michela Murialdo (Conservatrice MAV), hanno deciso di invitare giovani designer accumunati tra loro, oltre che dall’appartenenza regionale, dallo studio dei materiali, dalla predilezione per le antiche pratiche artigianali e da una precedente e condivisa esperienza creativa dedicata alla ceramica di Albisola.

11-12-13 novembre – ore 14:00 – 18:00 –  fornaci accese – Preview AVD22

12 febbraio 2023 – Inaugurazione AVD22 – “Trasparenze contemporanee”