Letteratura, arte, musica, cinema e buon cibo a Finale Ligure arriva “GotTica”

L’Associazione musicale “G. B. Pergolesi”, in collaborazione con la casa editrice “Black dog”, sotto il patrocinio del Comune di Finale Ligure, organizza per il 29, 30 e 31 ottobre 2022 la manifestazione culturale “GotTica” presso il complesso monumentale dei Chiostri di Santa Caterina di Finalborgo (SV).

Si tratterà di una tre giorni di letteratura, arte, musica, cinema e buon cibo. Il titolo della manifestazione è, infatti, un calembour linguistico tra “gotico” e “gotto”, ovvero bicchiere in dialetto ligure.

Il filo conduttore di “GotTica” sarà il mondo del fantastico letterario, con il tema scelto per l’edizione 2022: I fantasmi dentro e fuori di noi. Attraverso la commistione di diverse arti e forme di espressione, gli organizzatori proporranno al pubblico un viaggio particolare e coinvolgente attraverso la letteratura gotica e dell’orrore, trattando anche da un punto di vista antropologico e culturale le varie tradizioni che hanno fornito la base a questo tipo di letteratura. Sfruttando il particolare periodo dell’anno si vogliono recuperare le tradizioni nostrane che ruotano intorno al periodo della Commemorazione dei defunti e della festa di Ognissanti, svincolandola dal carrozzone commerciale di derivazione anglosassone.

Ospiti principali della manifestazione saranno gli scrittori Matteo Cavezzali, Franco Limardi, Manuela Saccone, gli esperti Walter Scavello, Marzia Dati, Camilla Eracli, Angela Cascio, le artiste Maria Carolina Gasco e Simona Naddeo, la booktuber Margherita Fumagalli. Le serate musicali vedranno protagonisti i “Pulin and the little mice”, i “Mal d’estro trio” ed il “Sabba ensamble” guidato dai maestri Claudio Massola e Adriana Costa.

Collaborano alla manifestazione il bar sociale “Nonunomeno” e la Ludoteca di Finale Ligure che intratterrà i bambini nel pomeriggio del 31 ottobre.

Saranno esposte le opere partecipanti al concorso di illustrazione omonimo, la cui giuria di qualità è presieduta da Walter Fochesato, scrittore, giornalista ed esperto di storia dell’illustrazione.

Si potrà anche partecipare a due cene-evento: sabato 29 ottobre “Una cena in un vecchio maniero inglese” e lunedì 31 ottobre i fortunati commensali si immergeranno nelle atmosfere transilvaniche andando “A cena con Vlad”.

Al Festival della Scienza di Genova spazio all'”Inclusion Job Day”

Inclusion job day evento dedicato all’inclusione delle persone con disabilità e appartenenti alle categorie protette. Prossimo appuntamento il 27 ottobre 2022.

Incontrare i recruiter delle aziende allo stand virtuale, consegnare il CV direttamente all’azienda di interesse, candidarti agli annunci di lavoro più adatti al proprio profilo; effettuare colloqui in diretta live, con i recruiter aziendali

Partecipare alle presentazioni aziendali in modo interattivo, prendere parte alle talk session di orientamento, ricevere supporto in real time attraverso chat e il supporto del team.

Maggiori dettagli o informazioni sul sito web: https://inclusionjobday.com

Spettacolo nel cielo, il 25 ottobre l’eclissi parziale del Sole

Martedì 25 ottobre, nella tarda mattinata, dai cieli italiani sarà possibile ammirare un’eclissi parziale di Sole. Il massimo dell’eclissi in Italia è previsto intorno alle ore 12:20, ovviamente con piccole variazioni in base alla località d’osservazione, con un oscuramento del disco solare fino a circa il 20%.

Cos’è un’eclissi solare?

Ma in cosa consiste un’eclissi solare e perché questa avviene? La Luna oltre a ruotare su sé stessa ruota anche attorno al nostro pianeta, ed insieme ruotano attorno al Sole. Durante questi movimenti sporadicamente può capitare che Sole, Terra e Luna si trovino più o meno allineati, ovvero può capitare che la Luna si frapponga tra noi e la nostra stella oscurandone con la sua ombra una parte più o meno grande.

Eclissi avvengono sempre durante il novilunio, ossia durante la fase di Luna nuova, in cui l’emisfero visibile del nostro satellite risulta completamente in ombra a causa della congiunzione della sua orbita con il Sole. Se questa condizione si verifica quando la Luna si trova in un nodo della sua orbita, ovvero sta attraversando il piano eclittico, allora avviene l’eclissi, che in pratica non è altro che un gioco di ombre.

Fonte: Ilmeteo.it

Msc Mediterranean Shipping Company Sa ha acquisito i Rimorchiatori Mediterranei

Msc Mediterranean Shipping Company Sa, attraverso la sua controllata al 100% Shipping Agencies Services Sàrl, ha acquisito da Rimorchiatori Riuniti e dal fondo Dws Infrastructure Investment il 100% del capitale sociale di Rimorchiatori Mediterranei, operatore leader a livello internazionale nei servizi di rimorchio portuale e attivo in Italia, Malta, Singapore, Malesia, Norvegia, Grecia e Colombia.

Con questa operazione “Msc conferma la propria volontà di migliorare l’efficienza del servizio di rimorchio in tutte le attività di Rimorchiatori Mediterranei”. Diego Aponte, presidente del Gruppo Msc, si è detto molto felice “di poter offrire il nostro contributo alla crescita e allo sviluppo di Rimorchiatori Mediterranei e non vediamo l’ora di continuare a espandere l’attività, partendo dal prezioso lavoro delle famiglie che hanno sviluppato l’azienda negli ultimi 100 anni.” “Riteniamo che Rimorchiatori Riuniti, insieme a Dws – ha spiegato Gregorio Gavarone, presidente esecutivo di Rimorchiatori Riuniti – abbia svolto un lavoro incredibile negli ultimi anni per supportare Rimorchiatori Mediterranei nel diventare una delle società di rimorchio leader nel mondo.

Grazie alla sua rete globale nelle operazioni marittime e portuali, riteniamo che Msc sia l’investitore ideale per accompagnare Rimorchiatori Mediterranei verso il suo prossimo capitolo di crescita”. Hamish Mackenzie, head of infrastructure di Dws ha sottolineato che “l’evoluzione di Rimorchiatori Mediterranei è stata un’importante storia di successo per Dws. Siamo grati per la partnership strategica che abbiamo sviluppato con Rimorchiatori Riuniti e i suoi azionisti e orgogliosi di aver supportato il nostro partner industriale nella gestione e nella crescita di Rimorchiatori Mediterranei fino a farlo diventare uno dei leader mondiali nel settore del rimorchio portuale”. UniCredit ha agito come advisor finanziario, Kpmg come advisor per la due diligence contabile e fiscale e Chiomenti come advisor legale per Msc, mentre Lazard ha agito come advisor finanziario insieme a Pedersoli e Legance come advisor legale per Rimorchiatori Riuniti e Dws.

«Breakfast campus» e «Il 2023 è già domani» doppio appuntamento martedì 25 e mercoledì 26 ottobre dedicato alla formazione per gli operatori dell’ospitalità promosso da Upa e GpStudios

«Masterclass di Alta Formazione» martedì 25 ottobre al «Loano2 Village». Si tratta di un «Breakfast Campus», un format innovativo che unisce workshop e formazione, pensato per dare concretezza e soluzioni agli imprenditori dell’ospitalità per quanto riguarda il tema della prima colazione e della ristorazione in hotel. L’iniziativa nasce da un’idea di «GpStudios» in collaborazione con i migliori partner specializzati nella prima colazione, nel servizio e in tutte le occasioni di consumo in area food and beverage. Un percorso di valore concreto con teoria e pratico applicata, guidato da un team di docenti consulenti specializzati. L’obiettivo è quello di fornire ai partecipanti una panoramica su tutte le possibili soluzioni, i servizi, i prodotti, le innovazioni e i trend del mercato, per dare vita a un breakfast vincente. Dopo il successo della prima edizione, Breakfast Campus si evolve e diventa itinerante per declinare i contenuti rispetto alle specificità dei singoli territori.

Mercoledi 26 ottobre poi è previsto un seminario dalle 14,30 alle 17,30 che vede come relatore Giacomo Pini. Si parlerà del modello di gestione per organizzare al meglio il tariffario del 2023. Il prezzo è un elemento variabile, che si evolve con l’attività e con il mercato in cui essa opera. Esso deve essere determinato in modo da rendere sostenibile un modello di business, ma anche in modo da soddisfare le aspettative e i bisogni della propria clientela, considerando non solo la redditività ma anche il contesto economico generale.

«Il 2023 è già domani: il modello di gestione per organizzare al meglio i prezzi del 2023». «Il titolo – fanno sapere gli organizzatori – già racchiude molto delle tematiche che verranno affrontate nel corso del seminario altamente interattivo organizzato dall’Unione provinciale degli albergatori in collaborazione con «GpStudios», azienda specializzata nella consulenza Alberghiera ed Elastic Hotel con Paolo Debellini la parte revenue. I temi più caldi che attanagliano gli albergatori e che verranno affrontati e analizzati vanno dal controllo dei costi, quali costi, come analizzarli, come considerarli alla luce dei rincari in crescita su tutti i fronti, le logiche che determinano la costruzione del prezzo, la strategia di pricing in relazione ad una domanda dinamica e che sempre più cerca il prezzo prima del servizio. Tutta l’area della ristorazione, croce e delizia delle imprese, come strutturare l’offerta, venderla e gestirla con la maggior flessibilità possibile».

«Gpstudios» per questo evento metterà in campo due formatori di lunga esperienza, Giacomo Pini volto noto in Liguria e Francesca Cognigni Direttore Operativo in gpstudios con la sua lunga esperienza proprio su progetti di consulenza nell’ospitalità.

 

Saverio Raimondo apre “Stand Up”, la rassegna dei comici di Imperia

Mercoledì 26 ottobre si parte al Cinema Centrale con la rassegna  “Imperia, stand-up!”, diretta da Eugenio Ripepi e Matteo Monforte ed organizzata da Espansione Eventi di Paola Savella, in collaborazione con l’associazione culturale We Are For Beat e il Consorzio Porto Maurizio con il sostegno di Sir Service e di Fondazione Carige, e gli sponsor Duferco Energia e ristorante Pressafuoco.

Per la prima volta in città questo genere di comicità “politicamente scorretto” di derivazione statunitense, la stand-up, che sta tenendo incollate impressionanti masse di pubblico alle poltrone dei teatri e ai divani degli spettatori dell’intrattenimento web e televisivo.

Si parte con Saverio Raimondo comico, conduttore televisivo e radiofonico, autore ed umorista italiano definito da Aldo Grasso sul Corriere della Sera “il più bravo comico in circolazione”.

Nato il 20 gennaio 1984, inizia come autore a 18 anni per Serena Dandini.

Nel 2007  le prime sperimentazioni in tv su un remoto canale satellitare.

Nel 2009 le prime apparizioni in chiaro. Ha partecipato a diversi programmi TV e radiofonici e ha lavorato con tutti i fratelli Guzzanti.

Nel 2015 conduce il  DopoFestival di Sanremo in diretta streaming sul sito della Rai .

Dal 2015 al 2019 è stato host di CCN – Comedy Central News.

Nel 2019 il suo special “Il satiro parlante” viene distribuito su Netflix in 190 Paesi.

Di recente pubblica con Feltrinelli “Memorie di un elettore riluttante” . Con la sua satira sferzante e paradossale, Saverio Raimondo sovverte luoghi comuni e verità acquisite per riflettere in modo anticonvenzionale, dissacrante e divertente sui diritti e i doveri del popolo sovrano, e sul senso profondo della democrazia.

Attualmente impegnato su RAI3 nel programma “Le Parole” condotto da Massimo Gramellini. Programma di attualità sociale e politica alla ricerca delle giuste parole per comprenderla e raccontarla.    E su Italia 1 con la nuova edizione de “Le Iene” condotta da Belen Rodriguez e Teo Mammuccari,  sul palco con Riamondo anche i comici Max Angioni ed Eleazaro Rossi.

Lo spettacolo va in scena alle ore 21,00 al Cinema Centrale di Imperia in via Cascione 52, al costo di € 15,00 . Biglietti acquistabili sul web su Mailticket:

https://www.mailticket.it/manifestazione/AG34/saverio-raimondo-live

 

In radio il nuovo singolo di Dèlè “Saprò guardarti”

Da martedì 25 ottobre in radio il nuovo singolo di Dèlè “Saprò guardarti”, testo che ha scritto sulle musiche di Flavio De Carolis. Il brano travolgente e riflessivo è già disponibile su tutte le piattaforme digitali (Zero Industry/Universal Music).

Anche in questo brano dopo “Resta qui”, Dèlè parla della morte, con lo stile e la sensibilità che contraddistinguono i suoi testi, ma questa volta cercando di descriverla dalla parte di chi se ne va.

Saprò guardarti” racconta la storia di Fabiano, un suo amico scomparso di recente a soli 44 anni a causa di un infarto. “Solitamente la morte viene raccontata dal punto di vista di chi rimane, con questo brano ho voluto focalizzare l’attenzione su chi lascia i propri cari – afferma Dèlè – parlando di quel filo indistruttibile che rimane per sempre”.

Il video è stato girato a Passo Lanciano in provincia di Chieti, una bella località sciistica, piena di storia, e con una flora eccezionale, per la regia di Leonardo Del Vecchio giovane e talentuoso 18enne di Pescara. Un video mozzafiato, con delle scene molto precise e significative per il brano.

Qui il video: https://youtu.be/t5drEtiXw0Y

Enrico Leonello, in arte Dèlè, nasce a Cagliari nel 1986 in un pomeriggio del 20 marzo, città dove cresce con la famiglia, e da 25 anni vive in provincia di Pescara. Cantautore e musicista inizia la sua carriera artistica nel 2020 con l’uscita del brano “Resta qui” dedicato alla storia di Chiara Giuntoli.

In due anni tra cover e inediti ha prodotto 25 brani e ha in programma entro fine anno di pubblicare altri due singoli. La musica per lui è tutto, scrivere lo rende libero, cantare ciò che scrive lo rende unico, la musica è la sua vita. Il suo sogno: duettare con qualche grande artista della musica italiana.

Dèlè su: Facebook  Instagram  YouTube

I Coldplay in live streaming all’Uci Fiumara di Genova

All’UCI Fiumara i Coldplay in live streaming sabato prossimo. Il Circuito offre ai suoi spettatori un posto in prima fila allo spettacolare Music Of The Spheres, il Tour Mondiale dei Coldplay in diretta dallo Stadio River Plate di Buenos Aires.

Il 29 ottobre alle 16:30 la celebre band britannica approda sugli schermi del Circuito UCI Cinemas con l’evento Coldplay. Music of the Spheres.

Live broadcast from Buenos Aires, che offrirà ai fan la possibilità di assistere in diretta allo spettacolare concerto di Chris Martin, Jonny Buckland, Guy Berryman e Will Champion.

L’evento, distribuito da Nexo Digital in collaborazione coi media partner Radio Deejay e MYmovies.it, Live Nation e Warner Music Italy, vedrà la band eseguire i classici successi della sua carriera, tra cui Yellow, The Scientist, Fix You, Viva La Vida, A Sky Full Of Stars e My Universe, in uno stadio pieno di luci, laser, fuochi d’artificio e braccialetti LED, tutti elementi che rendono i concerti dei Coldplay un’esperienza gioiosa e piena di vita.

Questa presentazione splendidamente filmata sarà diretta dall’acclamato regista Paul Dugdale, vincitore di un BAFTA e nominato ai Grammy.

UCI Bicocca (MI), UCI Porta di Roma (RM), UCI Luxe Campi Bisenzio (FI), UCI Luxe Marcon (VE), UCI Luxe Maximo (RM), UCI Torino Lingotto (TO), UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Fiumara (GE), UCI Showville Bari (BA), UCI Casoria (NA) e UCI Orio (BG).

Con Marco Falagusta inizia la nuova stazione teatrale al Chebello di Cairo Montenotte

Giovedì 27 ottobre alle ore 21.00, al Teatro ‘Osvaldo Chebello’ di Cairo Montenotte, Marco Falaguasta, protagonista televisivo di tante fiction di successo (Distretto di polizia, La squadra, Incantesimo, Cento vetrine, Provaci ancora prof, Il restauratore e tante altre) ma anche apprezzato attore teatrale nonché commediografo, darà il via alla nuova Stagione organizzata dalla Compagnia Uno Sguardo dal Palcoscenico. Il divertentissimo spettacolo proposto, Non ci facciamo riconoscere, è il più recente tra quelli scritti e interpretati da Falaguasta, che ce lo presenta così: “Cosa significasse esattamente questa frase che i genitori degli anni 70, 80 e 90 ritenevano buona per tutte le circostanze nelle quali bisognasse richiamare i figli ad un comportamento comunque diverso, è rimasto un mistero! Però questa frase risuona ancora nelle orecchie di tutti quelli che, come me, sono nati o cresciuti in quegli anni. Gli anni di piombo, gli anni della legge sul divorzio, sull’aborto, gli anni del sequestro Moro, ma anche del boom economico, dell’Italia campione del Mondo in Spagna. Gli anni della Panda 30 con il finestrino abbassato e l’autoradio che suonava i Depeche Mood, i Duran Duran, gli Spandau Ballet e ‘Boys’ di una dirompente Sabrina Salerno che metteva d’accordo tutti. Anni ai quali la mia generazione guarda sempre con nostalgia. Certo eravamo giovani e spensierati, ma siamo proprio sicuri che non farsi riconoscere sia stato un vantaggio o forse, in qualche circostanza, avremmo potuto alzare la voce e … farci riconoscere?”

In attesa della serata inaugurale, continua, con buon esito, la sottoscrizione degli abbonamenti e da martedì 18 sono in prenotazione anche i biglietti per i singoli spettacoli. Il botteghino del teatro sarà aperto giovedì 20 (ore 10.00-12.00), sabato 22 (ore 10.00-12.00), martedì 25 (ore 16.00-18.00), giovedì 27 (ore 10.00-12.00 e 20.00-21.00). Biglietto d’ingresso: € 20,00; ridotto under 20: € 15,00. Per informazioni tel. 333 4978510.

 

Successo per Free Yoga e il weekend Alassio in Rosa con iniziative per donne, prevenzione e Airc

 

Grande consenso ha riscosso il weekend Free Yoga per Alassio in Rosa,
evento organizzato in occasione del mese denominato Alassio in Rosa
dedicato alle donne e alla ricerca/prevenzione dei tumori in collaborazione con l’AIRC.

Nei giorni di sabato 22 e domenica 23 ottobre 2022 è stato organizzato
il weekend Free Yoga per Alassio in Rosa caratterizzato da varie attività
per sensibilizzare sull’argomento e per regalare un po’ di benessere ai partecipanti.
ma utile anche per offrire servizi gratuiti e creare l’ennesimo interessante fine settimana
che allunga la stagione ed incrementa il turismo sotto il logo Visit Alassio.

Il weekend ha saputo regalare benessere e forti emozioni a tutti i partecipanti.
Tra le attività wellness e le sorprese proposte,
lo yoga gratuito sul molo si è confermata appuntamento molto apprezzato,
sempre più partecipato e richiesto dai turisti.

Ogni giorno erano in programma esperienze emozionali di yoga e benessere,
per un’attività rigenerante rivolta a tutti, uomini e donne,
tramite pratiche olistiche e rituali di benessere corpo, mente, respiro ed anima,
in una location magica, sospesi tra mare e cielo, con degustazione di prodotti tipici,
ed arricchite da musica, danze, sorrisi, divertimento e piacevoli momenti.
Le lezioni yoga per tutti sono adatte ad ogni livello di praticante, anche a principianti assoluti.

Le attività wellbeing sono state coordinate da Lucia Ragazzi fondatrice di Free Yoga Italia,
Senior Yoga Teacher sempre molto sensibile sui temi sociali,
in collaborazione con lo staff insegnanti del centro Essere Yoga e Benessere di Alassio.
professionisti certificati e altamente qualificati, per un servizio gratuito ma di qualità.

Un valore aggiunto ai partecipanti è stato fornito dalle attenzioni e coccole
prestate grazie agli omaggi e ai prodotti dei partner sponsorcon:
acqua (Fonte di Calizzano), Baci di Alassio (pasticcerie cittadine)
ed ovviamente in collaborazione conComune di Alassio,Gesco,
ma ancheLibertas ente sport e sociale, Anas ente terzo settore.

Per sensibilizzare sull’argomento,
si è voluto colorare il molo e Alassio in Rosa
come un grande abbraccio collettivo,
sono state create bellissime t-shirt rosa.
L’occasione ha ovviamente anche creato il pretesto
per raccogliereuna donazione a favore dell’associazione AIRC.

Anche in questa occasione Alassio ha confermato il suo slogan “Regaliamo Benessere” !!!

A Claudio Baglioni il premio Tenco 2022 alla carriera

Il Premio Tenco 2022 alla carriera è andato a Claudio Baglioni. La cerimonia al Teatro Ariston di Sanremo, in chiusura della quarantacinquesima edizione della Rassegna della Canzone d’Autore.  Nella motivazione per l’assegnazione del Premio si legge che «Claudio Baglioni sin dalla fine degli anni Sessanta ricerca attraverso la canzone quell’attimo di eterno che tramite l’arte sappia descrivere la vita, per battere il tempo a tempo di musica».

Iniziato il conto alla rovescia per le Ronde Valli Imperiesi 2022

Iscrizioni aperte alla Ronde Valli Imperiesi 2022, giunta quest’anno alla sua undicesima edizione ed in calendario il 19 e 20 novembre prossimi ad Imperia. Si potrà aderire alla manifestazione, organizzata dalla Scuderia Imperia Corse, fino al 16 novembre tramite l’apposita sezione nel portale della gara.

Ultimo appuntamento del calendario ligure 2022, l’11esima Ronde Valli Imperiesi sarà articolata su 206,92 km totali, 42,40 dei quali relativi ai quattro passaggi sulla prova speciale “Guardiabella” (da Aurigo a Caravonica) che, rispetto alla scorsa edizione, è stata allungata di 300 metri. La gara scatterà domenica 20 alle ore 6.46 da Imperia Calata G. B. Cuneo, Banchina Portuale di Oneglia, dove si concluderà alle ore 15.22.

Oltre alla prova speciale allungata, l’11esima Ronde Valli Imperiesi presenta altre interessanti novità. Ci sarà, infatti, il ritorno della cerimonia inaugurale del rally nella giornata di sabato, con le auto che sfileranno per le vie della città, partendo dal porto di Oneglia per poi dirigersi verso Porto Maurizio e la sua centrale via Cascione dove, grazie all’iniziativa dei commercianti e del CIV di Porto Maurizio, verrà allestito un rinfresco ed un controllo a timbro. Per gli appassionati sarà l’occasione di poter ammirare da vicino le auto ed i piloti, in attesa della sfida prevista il giorno dopo nell’entroterra, nei comuni Aurigo, Caravonica e Borgomaro.

Sfida agonistica che, oltre a decretare chi, nell’albo d’oro della manifestazione, succederà a Luca Pedersoli e Anna Tomasi, i vincitori della scorsa edizione con la Citroën DS3, tributerà anche la prima edizione del trofeo “N2 by 3F Competition“, un singolare confronto tra i piloti della classe N2, realizzato con la collaborazione di Luca Fidale, presidente della Scuderia dei Fiori, che, nell’ambito di quella categoria, premierà i primi 3 equipaggi classificati, l’equipaggio che realizzerà il miglior tempo assoluto e quello che, nel corso della prima prova speciale, farà l’inversione più spettacolare al Colle San Bartolomeo.