HomeEventiAlbenga in festa per il premio Fionda di Legno e Ottobre De...

Albenga in festa per il premio Fionda di Legno e Ottobre De André

L’ autunno ad Albenga è nel nome della… Fionda! I Fieui di caruggi, in collaborazione con il Comune, presentano una serie di eventi degni di una grande città e, soprattutto, di una potente macchina organizzativa dimostrando ancora una volta la forza della loro Fionda e la validità delle amicizie che hanno saputo stringere e consolidare nel corso degli anni. Si comincia alla grande sabato 24 settembre al Teatro Ambra dove, alle 17 precise, Antonio Ricci consegnerà la diciannovesima Fionda di legno a Sigfrido Ranucci “per avere tirato buone fiondate”.

Il conduttore di Report, trasmissione che ha festeggiato da poco i 25 anni, sarà premiato per la sua capacità di raccontare la realtà senza sottomissione ai grandi poteri e per la difesa del servizio pubblico, un vero punto di riferimento del giornalismo libero. Sigfrido Ranucci aggiunge così il suo nome su un albo d’oro davvero di straordinario rilievo: Antonio Ricci, Balbontin – Ceccon – Casalino, Fabrizio De Andrè, Paolo Villaggio, Milena Gabanelli, Roberto Vecchioni, Don Gallo, Carlìn Petrini, Don Mazzi, Fiorella Mannoia, Javier Zanetti, Brunello Cucinelli, I Nomadi, Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, Enrico Brignano, Don Ciotti, Antonio Albanese, Medici-infermieri-volontari in lotta contro il Covid. Il pomeriggio al Teatro Ambra sarà condotto, come di consueto, dall’attore Mario Mesiano. Il Premio Fionda di Legno sarà realizzato dall’artigiano-artista Andrea Zanini.

Gli eventi legati alla Fionda si concluderanno domenica 9 ottobre con CorriAMO la fionda, in collaborazione con Albenga Runners, una spettacolare corsa-passeggiata che nelle passate edizioni ha visto un fiume colorato di oltre duemila persone invadere le vie di Albenga. E quest’anno il Premio Fionda e CorriAMO la fionda si intrecciano con Ottobre De André, l’attesa manifestazione che gode del patrocinio morale della Fondazione De André, a sostegno della Comunità di San Benedetto al Porto creata da don Gallo, l’indimenticabile prete degli ultimi. Primo appuntamento, a grande richiesta visto il successo dello scorso anno, sabato 1 ottobre con Piazzetta De André.

L’intero centro storico di Albenga, dalle ore 16 alle 18, sarà invaso dalle canzoni di Faber. Questo l’elenco dei musicisti partecipanti e i luoghi dove si esibiranno. Largo Doria: Il ClanDestino, Piazza San Francesco: I tre gotti, Piazza San Michele: Tributo a O.D.A., Piazza San Domenico: Corbe de coi, Piazza Rossi: Aeroplani di carta, Porta Molino: Duo acustico, Piazza Torlaro: Roberta Monterosso & amici. Ospite d’onore Enzo Iacchetti che, grande appassionato di Faber, regalerà ai presenti la sua simpatia e le sue improvvisazioni. Nell’occasione, e per tutto il mese di Ottobre, i commercianti del centro storico ingauno aallestiranno vetrine a tema De André.

Gli appuntamenti proseguiranno domenica 16 ottobre alle ore 17 al teatro Ambra con la dolcezza musicale di Grazia Di Michele accompagnata dalla sua chitarra, con la verve e la trascinante simpatia di Paki de I Nuovi Angeli (Donna felicità, Singapore) e l’energia straordinaria della band Lucio Fabbri & friends. Lucio Fabbri, violinista della PFM, ha infatti raccolto attorno a sé un gruppo di musicisti straordinari: Massimo Germini, chitarrista storico di Roberto Vecchioni, Roberto Gualdi, batterista della PFM, Paolo Bonfanti, blues man apprezzatissimo e per anni front man del Big Fat Mama, Antonio Petruzzelli da tempo collaboratore dei più noti musicisti italiani e stranieri. Sicuramente il Teatro Ambra vibrerà di forti emozioni. Ottobre De André si concluderà come di consueto con l’appuntamento dei Trafficanti di Sogni, quando sabato 29 ottobre, sempre al Teatro Ambra e sempre alle 17, Dori Ghezzi e Antonio Ricci apriranno ai loro ospiti le porte della cantina dei Fieui di caruggi ricostruita sul palco. Sarà un ritrovarsi tra amici vecchi e nuovi.

In attesa di qualche improvvisata dell’ultimo momento hanno già assicurato la loro presenza Franco Fasano, ormai Fieu di caruggi a tutti gli effetti, Fausto Leali che ha scelto di festeggiare proprio all’Ambra il suo compleanno, Giorgio Conte fresco del Premio Tenco, Dario Baldan Bembo e il suo celebre Amico è. Il pomeriggio sarà impreziosito da tre musicisti “storici” di Fabrizio De André che lo haanno accompagnato in tanti concerti: Giorgio Cordini, chitarra e voce, Laura De Luca, flauto e voce e l’insuperabile Ellade Bandini alla batteria.

I tre saranno ancora protagonisti di un piccolo concerto che, il giorno succesivo, Domenica 30 ottobre alle ore 10, 30 accompagnerà sul Lungomare di Albenga l’inaaugurazione di Piazza De André, alla presenza di Dori Ghezzi, del Sindaco, delle più importanti autorità e di tanti amici.

Da leggere