“Celle La Cittadella della Musica”, concerto da non perdere mercoledì 17 agosto

Mercoledì 17 agosto alle ore 21 nella splendida cornice dell’Oratorio San Michele Arcangelo a Celle Ligure avrà luogo il secondo concerto in programma per la rassegna “Celle La Cittadella della Musica”.

I concerti in programma si caratterizzano per la qualità indiscussa degli interpreti e la particolarità dei programmi musicali proposti che attingono a brani musicali di non frequente ascolto.

La rassegna si vale del contributo della Fondazione De Mari e della Amministrazione Comunale di Celle Ligure.

Questo il programma del secondo concerto:
17 agosto – ore 21
Oratorio San Michele Arcangelo
LA MAGIA DELLE CORDE ELENA PIVA, arpa MARTA PETTONI, arpa
Musiche di Haendel, Smetana, Gounod, Bizet

Un viaggio alla scoperta dell’arpa e delle sue sonorità, attraverso un repertorio originale o
espressamente trascritto per per esaltarne tutte le potenzialità espressive.

L’ingresso ai concerti è libero.
Per info: biglietteria@amduomo.it
oppure via WhatsApp al numero 351 8962224

Cantine Aperte in Vendemmia Appuntamento in Piemonte dal 4 settembre al 16 ottobre

Le cantine del Movimento Turismo del Vino Piemonte tornano ad aprire le loro porte dal 4 settembre al 16 ottobre 2022 in occasione di “CANTINE APERTE IN VENDEMMIA”.
Come di consueto, agli enoturisti sarà riservata un’accoglienza particolare: sarà un’occasione per vivere insieme l’atmosfera della vendemmia e scoprire tutte la prime fasi di lavorazione del vino che verrà.
Vigneron esperti saranno come sempre a disposizione dell’enoturista per rispondere a domande e curiosità, mentre le cantine resteranno aperte per visite e degustazioni guidate, al pari di molti vigneti, spesso in posizioni panoramiche con vedute spettacolari sulle colline del Piemonte.
Alcune Cantine offrono agli enoturisti la possibilità di partecipare attivamente all’esperienza della raccolta dell’uva che avvia la vinificazione, mentre per i bambini sono state pensate attività ed esperienze “su misura”.
I partecipanti e programmi potranno subire variazioni, puoi trovare gli aggiornamenti sul sito regionale: https://www.mtvpiemonte.it/wp/cantine-aperte-in-vendemmia-2022/
 Per info:
Cantine Aperte è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV.
L’Associazione Movimento Turismo del Vino è un ente non profit ed annovera circa 1000 fra le più prestigiose cantine d’Italia, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità.
www.movimentoturismovino.it

Re/Member un Manga Horror Agghiacciante

Oggi parliamo di un manga agghiacciante, di quelli che quando li leggi, non dormi la notte, sia per come è scritto a livello di storia, sia per come è stato disegnato; le tavole del manga, sono così tanto ben fatte, che i personaggi sembrano quasi uscire e volerti avvinghiare e trascinarti nelle tenebre.

カラダ探し Karada sagashi o Re/Member Karada sagashi (che vuol dire la “Ricerca del Corpo” anche se in Italia, lo si conosce direttamente con il nome di Re/Member) è un manga horror, mistero, scolastico, del 2014 scritto da Welzard e disegnato da Katsutoshi Murase edito da J-Pop in Italia, al momento la serie si avvale di 17 volumi, più uno spin-off di 5 volumi che si chiama カラダ探し 解 Karada sagashi: Kai o Re/Member Unravel (in Italia Re/Member Unravel) che vuol dire “La Ricerca del Corpo Districamento”.

Iniziamo a parlare della trama, immaginatevi un mondo normale, dove dei ragazzi vanno tranquillamente a scuola, i protagonisti sono Asuka, Takahiro, Rumiko, Shota, Kenji, Rie, ma un bel giorno una loro amica Haruka, in maniera abbastanza agghiacciante, con una faccia spiritata, ferma i protagonisti e chiede loro di cercare il suo corpo, i ragazzi sul momento non riescono a capire, ma la sera mentre pensano a quello che è successo, iniziano a ricordarsi di una maledizione che aleggia sulla scuola e gli arriva un messaggio con queste regole:

La bambina in rosso apparare a scuola dopo le lezioni
La bambina in rosso appare di fronte a uno studente quando rimane da solo
Chi vede la bambina in rosso, non deve assolutamente voltarsi finché non
esce dal cancello della scuola
Chi lo fa viene diviso in otto pezzi e nascosto nell’edificio scolastico
Lo studente ucciso dalla bambina in rosso, il giorno dopo compare davanti
a tutti e chiede di cercare il suo corpo
Non ci si può rifiutare di cercare il corpo
La bambina in rosso compare anche durante la ricerca
La ricerca non termina finché il corpo non viene trovato
Anche se durante la ricerca perdi la vita non muori
Iniziamo a conoscere un po’ i nostri personaggi principali, Asuka e Takahiro, potremmo dire che sono la coppia, non ancora coppia, (scusate il gioco di parole) lei la dolce ragazza che sotto sotto e innamorata di Takahiro, e quest’ultimo il classico principe dall’armatura bianca, che farebbe di tutto per la sua principessa e la difende a suon di pugni e calci, Rumiko, per molti versi lei è la ragazza esuberante, alcune volte un po’ sopra le righe, l’opposto di Rie che invece è la ragazza timida, poi abbiamo Shota che è lo stratega e l’intelligente del gruppo e Kenji, che è un po’ outsider del gruppo, che non centra poi molto con loro, che sembra avere un segreto e qualche collegamento con la maledizione e la bambina in rosso.
Da qua, inizia la storia, i ragazzi si ritrovano teletrasportati a mezzanotte in punto, davanti alla scuola, e scoprono che non possono uscire dai cancelli, ad un certo punto si apre la porta della scuola e vengono da li a breve uccisi da una bambina coperta di sangue, scoprendo tra l’altro altre regole non scritte nel messaggio.
La bambina in rosso canta una canzone
Se la bambina in rosso ti raggiunge, si aggrappa alla tua schiena
e una volta terminata la sua canzone ti uccide.

Man mano che si susseguiranno le nottate, i ragazzi moriranno sempre, ma inizieranno a scoprire un po’ di più, sulla maledizione della bambina in rosso e sul segreto che aleggia su Kenji, inizieranno a trovare piano piano le parti che compongono il corpo di Haruka, (iniziando ad esplorare la scuola e cercando in ogni parte degli edifici), che dovranno essere messe in una bara all’entrata della scuola (ricordo che i pezzi da trovare sono otto), ma la storia è una semplice maledizione o c’è qualcos’altro sotto? La bambina è una sola o forse c’è anche un’altra bambina? Come mai l’altoparlante della scuola annuncia sempre dove si trova la bambina in rosso? E soprattutto i ragazzi sono i primi a subire questa maledizione o già qualcuno nella scuola ne ha avuto a che fare e ha già risolto la ricerca del corpo? E come mai uno degli insegnanti sembra sapere qualcosa? Come mai la bambina in rosso uccide? Cosa succede se si portano tutti i pezzi del corpo?

Queste sono tutte domande, che fin dal primo volume inizieranno ad aleggiare su di voi, portandovi ad ogni pagina sempre più dritti verso l’agghiacciante e paurosa storia, che Welzard e Murase hanno voluto raccontarvi.

E’ stato trasposto anche nel 2017 l’anime di 10 episodi al momento introvabile in Italia, della durata di 10 minuti ad episodio.

Filastrocca della Bambina in Rosso
Un vestito rosso vorrei, anche i vestiti bianchi di rosso tingerei! Di rosso, di rosso tingi la faccia, le mani: di rosso tutto tingi; i capelli, le gambe: di rosso tutto tingi! No, no, di rosso lo tingerei… No, no, di rosso mi coprirei… Le mani staccherei e di rosso tingerei! Il corpo smembrerei e di rosso tingerei! Le gambe strapperei e di rosso tingerei! La schiena di sporcizia tutta piena io la troverò, e rosso a fiumi ne estrarrò! Un vestito rosso diventare vorrei…

Ho voluto parlarvi di questo manga horror perché l’ho trovato molto interessante a livello di storia e anche come è stato disegnato, è un manga che chi è amante degli horror deve assolutamente leggere.

I manga li trovate sul sito di J-pop e su Amazon serie regular:

https://j-pop.it/it/re-member-001.html

https://www.amazon.it/Re-member-Karada-Sagashi-2/dp/8868836203/ref=sr_1_3?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=LE0GHCOG2UVO&keywords=re%2Fmember+1&qid=1660296345&sprefix=re%2Fmember+1%2Caps%2C146&sr=8-3

Serie Spin Off:

https://j-pop.it/it/re-member-unravel-001.html

https://www.amazon.it/Re-member-unravel-1-Welzard/dp/8832757435/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=LE0GHCOG2UVO&keywords=re%2Fmember+1&qid=1660296345&sprefix=re%2Fmember+1%2Caps%2C146&sr=8-1

Come al solito ora la palla passa a voi, fatemi sapere che ne pensante, se cercherete di recuperare questo manga e se avete dei manga da consigliarmi, così da poterne parlare nella nostra rubrica, mi trovate sui miei social naturalmente:

https://www.youtube.com/c/VanhellsingTV

https://www.facebook.com/VanHellsingtv-453780681648146

https://www.instagram.com/vanhellsing/

https://www.twitch.tv/vanhellsingtv