HomeIn EvidenzaMollo tutto e vado a vivere su un'isola  di Federico sognatore DOC

Mollo tutto e vado a vivere su un’isola  di Federico sognatore DOC

Cari lettori di areamediapress se siete stanchi della frenetica vita in città,
se siete stanchi del lavoro e del traffico cittadino è arrivato finalmente il momento di cambiare vita!
Si, avete letto bene, nonostante gli occhiali, finalmente il vostro sogno di mollare tutto e di trasferirsi su una bella isola deserta potrebbe finalmente realizzarsi.
Pochi giorni fa è comparsa sui maggiori rotocalchi immobiliari americani l’annuncio di vendita di una piccola isoletta nel Maine, stato del nord degli Stati Uniti e quasi al confine con il Canada.
Qui infatti si trova la famosa “DUCK LEDGES ISLAND” ( spero di averlo scritto e pronunciato giusto perché sto già iniziando a sognare….).
Quest’isola, come potrete immaginare, è nel pieno della natura incontaminata e presenta tutte le caratteristiche che in questi anni di frenetica vita in città abbiamo sempre sognato : moltissimo verde, natura selvaggia ed incontaminata, scogliere da sogno e tanto tanto tanto silenzio.
Nell’isola c’è anche un piccolo porticciolo con una perfetta casetta in legno che sembra fatta apposta per noi. Finestre in legno, tetto a spiovente, colori pastello e una vista mare incredibile fanno della piccola costruzione il rifugio perfetto per una futura esistenza felice.
Il prezzo dell’intera isola privata è di circa 340.000 dollari americani, poco più di 325.000 euro in moneta del vecchio continente.
In pratica con il costo di un normalissimo bilocale ad Alassio, neanche vista mare, non solo potrete acquistare l’intera isola ma lo stile di vita che da sempre avete immaginato e che presto potrebbe diventare realtà.
Finalmente potrete vivere in mezzo alla natura più selvaggia ed alle specie animali più diverse.
Le vostre giornate trascorreranno tra passeggiate nei boschi o battute di pesca sulla riva.
Grazie ad una connessione internet di ultima generazione, potrete persino lavorare da remoto, ma in un posto del genere ci penserei bene a lavorare io….
Chissà chi riuscirà ad avverare questo fantastico sogno e comprare la mitica Duck Ledges Island ? Sarà un impiegato di Borghetto o magari un medico di Sanremo ?
Io nel frattempo mi diverto con la fantasia e formulo svariate ipotesi sul compratore che sicuramente, dopo averlo sognato e detto per tante volte agli amici, senza essere mai preso sul serio, riuscirà fintamente a cambiare vita!
Speriamo che l’acquirente decida di partire lasciando moglie e figli a casa, altrimenti non si tratterebbe di vero relax !!!!!
Io nel frattempo non posso fare altro che invidiarlo un sacco !!!!
PS : speriamo almeno che ci mandi una cartolina in redazione.

Da leggere