Sci di fondo on the beach a Laigueglia, in gara anche il mitico Roberto “Baffo” da Crema

E’ il «Re» indiscusso delle televendite. Roberto Da Crema, conosciuto anche con il soprannome di «baffo da Crema», volto noto della tv dagli anni ’80 agli anni ’90, è un personaggio senza tempo.

Il suo marchio di fabbrica, oltre ai celebri baffi, era anche la sua voce  caratterizzata da un respiro alquanto affannoso. Un affanno dovuto ad un enfisema. Anche i suoi modi molto animanti nel vendere i prodotti, al fine di convincere gli spettatori a comprarli, è diventato celebre. Tanto di essere stato oggetto di tante imitazioni.

Roberto Da Crema sabato 30 aprile sarà uno dei super ospiti di «Sci on the beach», la curiosa quanto insolita manifestazione che avrà come teatro il litorale laiguegliese. «Onorato di partecipare ad un evento che negli anni si è fatto conoscere e apprezzare in tutta Italia», sono le sue parole.

Dal 1995 si è allontanato dalle televendite e cercando di fare il suo ingresso del mondo dello spettacolo. In quello stesso anno ha persino inciso un album, al cui interno erano presenti quattro tracce. Questa sua produzione prende il nome di «Vendo» (parola di baffo). Nel 1996 fa il suo ingresso anche del mondo della recitazione, in quando lo vediamo nel film «Chiavi in mano». Nel 2004 diventò inviato del programma Libero di Teo Mammuccari. Successivamente, fu concorrente del reality «La Fattoria».

Attualmente insieme alla figlia Valentina gestisce i magazzini Pubbli-Store, che in totale sono ben 8 negozi in tutta la Brianza. Insomma, nonostante il passato difficile e a tratti molto triste, l’esuberante Roberto Da Crema ha finalmente trovato la sua oasi di pace.