Svelati i dettagli delle tre masterclass d’eccezione che, anche quest’anno, arricchiranno il programma del Riviera International Film Festival

Svelati i dettagli delle tre masterclass d’eccezione che, anche quest’anno, arricchiranno il programma del Riviera International Film Festival dal 10 al 15 maggio a Sestri Levante e che in questa edizione, per venire incontro alla grande richiesta del pubblico, saranno ospitate dall’ex Convento dell’Annunziata: protagonisti l’attore premio Oscar Casey Affleck, l’acclamato direttore della fotografia Dante Spinotti e la leggendaria costumista Joan Bergin.

Sabato 14 maggio ore 11 (ex Convento dell’Annunziata)

Dante Spinotti – Il linguaggio del cinema
Tra i più grandi direttori della fotografia internazionali, Dante Spinotti vanta una carriera eccezionale che lo ha visto collaborare con registi del calibro di Salvatore Samperi, Lina Wertmüller, Gabriele Salvatores, Michael Apted, Roland Joffé, Barry Levinson e soprattutto Michael Mann, con il quale ha lavorato su cinque film. La consacrazione a livello internazionale è arrivata grazie a due nomination all’Oscar per “L.A. Confidential” e “Insider – Dietro la verità”, al British Academy Award (BAFTA) per la sua straordinaria fotografia nel film “L’ultimo dei mohicani”) e ai due Premi di Donatello per “Il segreto del bosco vecchio” e “La leggenda del Santo Bevitore”. La masterclass consisterà in una riflessione sul linguaggio visivo del cinema che corrisponde alla grammatica di un film, e offrirà ai partecipanti l’occasione di confrontarsi su scelte estetiche e tecniche con uno dei maestri assoluti della fotografia.

Sabato 14 maggio ore 16 (ex Convento dell’Annunziata)
Joan Bergin – Come nasce il costume perfetto? Il legame tra registi e costumisti

Punto di riferimento fondamentale per chi lavora nella creazione dei costumi per il cinema, Joan Bergin è conosciuta in tutto il mondo per i costumi di “The Tudors”, per i quali ha vnto ben tre Primetime Emmys, oltre che di “Vikings”, “The Prestige” di Christopher Nolan, “Veronica Guerin” di Joel Schumacher e per decine di film e serie tv, a cominciare da “Il mio piede sinistro” di Jim Sheridan. Nella sua masterclass parlerà delle strategie e degli approcci utili a gestire al meglio le relazioni – spesso delicate – con i registi, interagendo col pubblico che avrà a sua volta la possibilità di migliorare la propria metodologia di lavoro e di creare nuovi ed importanti contatti nel settore. Verranno inoltre presentati dal vivo alcuni costumi di scena tra i più importanti nella carriera di Joan Bergin e mostrato il modo in cui sono stati confezionati.

Domenica 15 maggio ore 11 (ex Convento dell’Annunziata)
Casey Affleck – Arrendersi: mai arrendersi

Vincitore del Premio Oscar come migliore attore nel 2017 per la sua magistrale interpretazione nel film “Manchester by the Sea” di Kenneth Lonergan, che gli è valso anche un Golden Globe ed un BAFTA, Casey Affleck è inoltre conosciuto per aver preso parte alla trilogia di “Ocean’s Eleven” diretta da Steven Soderbergh e per avere lavorato, in coppia con Matt Damon, in “Gerry” di Gus Van Sant. Nella sua masterclass parlerà del personale e particolarissimo approccio alla recitazione, vista come un processo di autolesionsimo ma anche di autoguarigione personale.

I biglietti per le masterclass sono disponibili sul sito ufficiale del Riviera International Film Festival, all’indirizzo www.rivierafilm.org/masterclass-e-incontri-2022/

Il Riviera International Film Festival è sostenuto dal Comune di Sestri LevanteMediaterraneo Servizi SrlConsulta del Turismo del Comune di Sestri Levante e Regione Liguria.