A Diano Marina Trofeo “Ponente in Rosa”, corsa a tappe nazionale femminile

Fervono i preparativi a Diano Marina per il 1° Trofeo “Ponente in Rosa”, corsa a tappe nazionale femminile classe Elite 2.15 organizzata dal Comune di Diano Marina – Assessorato allo Sport in collaborazione con l’ASD GS Loabikers, con il patrocinio della Regione Liguria e delle Province di Savona ed Imperia (la manifestazione è stata ufficialmente presentata a Genova lo scorso 22 febbraio alla presenza dell’Assessore Regionale al Turismo Gianni Berrino, dell’Assessore Regionale allo Sport Silvia Ferro e del Commissario Tecnico della Nazionale Femminile Paolo Sangalli).

L’evento, in programma da giovedì 10 a sabato 12 marzo 2022, vedrà la città di Diano Marina come il fulcro di tutta la competizione ospitando ben due delle tre tappe: il 10 marzo sarà infatti sede dell’arrivo della prima tappa di 97 km (Pietra Ligure – Diano Marina) mentre l’11 marzo vedrà sia la partenza che l’arrivo (totale di 101,5 km), entrambe nella centralissima Piazza Martiri della Libertà.

Ben 13 squadre, di cui 3 provenienti dall’estero (Francia, Polonia e Slovenia), per un totale di 118 atlete partecipanti, si daranno battaglia sulle strade del Ponente Ligure, per un anticipo “al femminile” (proprio nella settimana della “festa della donna”) della Classicissima di Primavera “Milano – Sanremo” del 19 marzo.

Dice Luca Spandre, Assessore allo Sport del Comune di Diano Marina: “L’Amministrazione Comunale di Diano Marina ha creduto fin da subito ad eventi sportivi di un certo rilievo come questo, allo scopo di destagionalizzare l’offerta turistica ed incrementare l’indotto durante tutto l’arco dell’anno. Fondamentale sarà anche la visibilità della nostra città e di tutto il territorio grazie alle riprese RAI, l’evento sarà infatti visibile in leggera differita di 40 minuti sull’emittente Rai Sport. Sono certo che i cittadini e i commercianti dianesi comprenderanno il disagio per alcuni giorni di divieti di sosta e modifiche alla viabilità ma apprezzeranno certamente il fatto di vedere la città ed i suoi hotel e locali incrementare di fatto il proprio lavoro grazie alla numerosa presenza di atlete, familiari, staff e addetti ai lavori, un’importante vetrina promozionale per tutti”. “Contiamo che la manifestazione – conclude Spandre – diventi un appuntamento fisso anche in futuro in modo da diventare a tutti gli effetti una competizione di livello internazionale”.

In allegato locandina ufficiale dell’evento e ordinanza di viabilità del Comando di Polizia Locale di Diano Marina.