HomeIl personaggioEcco “Speira", il nuovo album di Francesco Di Cristofaro, il giovane polistrumentista...

Ecco “Speira”, il nuovo album di Francesco Di Cristofaro, il giovane polistrumentista casertano

Prodotto da Liburia Records ed incluso nel catalogo Experimental, “Speira” è il nuovo album di Francesco Di Cristofaro, il giovane polistrumentista casertano attivo da diversi anni in ambito nazionale ed europeo, tra ricerca sonora, etnomusicologia e nuovi linguaggi.
Frutto degli ultimi anni di lavoro in studio, le cinque tracce che delineano la forma del disco, ideate e registrate a Sant’Arpino – Caserta – tra il 2018 ed il 2020 e masterizzate a New York da Taylor Deupree, raccolgono l’universo sonoro di Di Cristofaro, che trova terreno fertile nel riversare sonorità e strumenti tradizionali nella rielaborazione elettroacustica, tra minimalismo e drone music.

L’uso della fisarmonica, di alcuni plettri e dei vari strumenti a fiato provenienti da Cina, India ed Armenia, con l’uso di diversi field recordings, registrati tra Cina e Italia nel 2019, si intreccia con la massiccia rielaborazione sonora attraverso l’uso dell’elettronica a creare lunghe tessiture microtonali e parti cicliche che fanno di quest’album un mosaico di tasselli che formano un’unica grande traccia.

Il disco è disponibile in versione digitale ed in versione fisica in edizione limitata da 100 copie.

Francesco Di Cristofaro – bansuri, dizi, bawu, zurna, accordion, baglamas, bouzouki, rabel, stylophone, electronics, field recordings
Rec & Mix: Francesco di Cristofaro
Mastering: Taylor Deupree, New York 2021
Produced: Liburia Records 2021

www.francescodicristofaro.com
www.liburiarecords.com

Da leggere

Google search engine