HomeTutte le notizieLa Gran Fondo Strade Bianche regala spettacolo ed emozioni

La Gran Fondo Strade Bianche regala spettacolo ed emozioni

La Gran Fondo Strade Bianche by Pinarello ha preso il via dalla splendida cornice della Fortezza Medicea, dove i 5000 protagonisti hanno dato il primo colpo di pedale in una giornata ideale per il ciclismo lungo i mitici sterri senesi, sulle orme dei professionisti che si sono sfidati nella “classica del Nord più a sud d’Europa” quest’anno conquistata dal fenomeno olandese Mathieu van der Poel, davanti al campione del mondo Julian Alaphilippe e al vincitore dell’ultimo Giro d’Italia Egan Bernal.

Per quanto giovane, di anno in anno la Gran Fondo Strade Bianche by Pinarello, vede crescere il suo prestigio nel panorama amatoriale italiano e internazionale, nonostante le difficoltà legate all’attuale momento storico. Al via numerosi volti noti, tra cui Johan De Muynck, vincitore del Giro d’Italia 1978, Paolo Bettini, Campione Olimpico e del Mondo, Andrea Tafi, vincitore di Paris-Roubaix e Giro delle Fiandre, Moreno Moser, unico vincitore italiano delle Strade Bianche, Stefano Allocchio e Max Lelli.

I vincitori
Sul traguardo di Piazza del Campo si è imposto Onofrio Monzillo, che ha preceduto Tommaso Elettrico e Fabio Cini.

La prova femminile ha visto la vittoria di Sara Mazzorana che ha preceduto Simona Parente e Katleen Luypaert.

I COMPAGNI DI VIAGGIO DELLA GRANFONDO STRADE BIANCHE BY PINARELLO
TITLE SPONSOR: Pinarello
SPONSOR: Enel, Sara Assicurazioni, Segafredo, Sportful
OFFICIAL TIMEKEEPER: Tissot
NUTRITION PARTNER: Namedsport
MOBILITY PARTNER: Toyota
PREMIUM PARTNER: Banca Ifis
PARTNER: Kask, Koo, Nuncas, Prologo, Pirelli, Shimano, Sitip, Supersapiens, Valsir
ESPOSITORE: Stage Cycling
FORNITORE: Dole, Lago Biscotti, San Bernardo

Prossimo appuntamento: Gran Fondo Il Lombardia
La Gran Fondo Strade Bianche cede adesso il testimone alla Gran Fondo Il Lombardia del 10 ottobre, secondo degli appuntamenti amatoriali proposti da RCS Sport/RCS Active Team per il 2021, con partenza e arrivo da Cantù ed un percorso che include le salite “monumento” del Ghisallo e Muro di Sormano, per un percorso e un paesaggio unico: un mix di salite, discese, strappi che garantiscono divertimento costante a tutti i gran fondisti. Con la Gran Fondo Il Lombardia gli appassionati delle due ruote potranno misurarsi, poche ore dopo i big, sulle stesse strade dei professionisti.

Da leggere

Google search engine