Cresce la domanda di affitti turistici per le vacanze nell’estate 2021

Con il calo dei contagi e la distensione delle restrizioni in tutto il mondo, torna il desiderio di viaggiare con un’intensità senza pari. Già nelle scorse settimane si è notato l’aumento del desiderio di vacanze dei viaggiatori europei, periodo durante il quale il 40% delle case e degli appartamenti per le vacanze in Sardegna risultava prenotato.

Secondo i risultati della recente indagine condotta dal nuovo ufficio di Cagliari di Bookiply (www.bookiply.it), fornitore di software e servizi per le società di affitto di case vacanza e filiale del motore di ricerca internazionale di case vacanza Holidu (www.holidu.it), la domanda di affitti turistici per le vacanze nell’estate 2021 risulta già ora in aumento; l’indagine presenta anche i cambiamenti nel comportamento in fase di ricerca e prenotazione dei viaggi.

La domanda e le prenotazioni in Sardegna per l’estate 2021 salgono alle stelle

“Maggio è stato il mese della ripresa per il settore del turismo, non soltanto per i viaggi domestici”, riferisce Luca Vivona, Area Lead e responsabile dell’ufficio di Bookiply di Cagliari.

Sempre più regioni italiane hanno allentato le restrizioni e consentito la ripresa degli spostamenti a scopo turistico, favorendo i viaggi sia a livello domestico sia a livello internazionale. Ad esempio, appena in tempo per l’inizio della stagione turistica, è stato revocato l’obbligo di quarantena anche per gli ospiti tedeschi; i viaggiatori, entusiasti, hanno subito approfittato della nuova opportunità.

Le destinazioni più ricercate in Sardegna nel mercato delle case vacanza

  • La Sardegna è stata cercata oltre 1 Milione di volte sui portali del gruppo Holidu nel corso del 2021, di cui 440 000+ ricerche nel solo mese di Maggio 2021 (+50% rispetto ad Aprile).

  • Considerando le destinazioni presenti in tutta la regione, le destinazioni del Nord della Sardegna sono mediamente più ricercate di quelle del Sud della Sardegna, totalizzando rispettivamente il 47% e il 39% delle ricerche.

  • Nel Nord della Sardegna, le destinazioni più ricercate si trovano in provincia di Olbia e Sassari; nel Sud della Sardegna, invece, si concentrano nella provincia di Cagliari

  • Nella Top 5 delle cittadine più ricercate per prenotare case vacanza troviamo San Teodoro in prima posizione, seguito da Villasimius, Alghero, Costa Rei e Domus De Maria

Italia, Germania e Francia sono i paesi con il maggior numero di prenotazioni per la Sardegna per l’estate 2021

La Sardegna è la meta estiva scelta principalmente dai visitatori italiani ma non manca l’interesse da parte dei viaggiatori provenienti dall’estero: secondo i dati riferiti al 2021, l’incremento più intenso di interesse nella destinazione Sardegna è stato riscontrato presso i visitatori tedeschi, in particolare durante il mese di Maggio, mese in cui sono state annunciate le misure previste per l’estate e la conseguente diminuzione delle restrizioni ai viaggi.

Secondo i dati di Bookiply, dopo Italia e Germania seguono la Francia e i Paesi Bassi quali mercati che hanno registrato il maggior interesse sia in fase di ricerca che di prenotazione di case vacanze in Sardegna.

Cambiamento nel comportamento di prenotazione e nuove tendenze di viaggio

Le tipologie di alloggi preferite dai visitatori. Nel 2021, i viaggiatori interessati alla Sardegna quale meta per le vacanze confermano l’interesse nella prenotazione di alcune tipologie specifiche di alloggio: al primo posto troviamo le “casa vacanza”, seguite dalle “ville”; al terzo posto, gli “appartamenti”, che perdono la seconda posizione in classifica riscontrata nel 2020.

Piscina e Parcheggio tra i comfort di maggior tendenza. In termini di servizi, gli utenti ricercano principalmente soluzioni di pernottamento che prediligono l’indipendenza: la piscina si conferma come il comfort più ricercato; seguono gli alloggi che offrono la possibilità di portare con sé il proprio animale domestico e quelli dotati di aria condizionata, ormai considerato un must soprattutto in estate.

Inoltre, “Sin dall’inizio della pandemia, abbiamo notato un forte aumento delle ricerche per alloggi che offrono anche il parcheggio, soprattutto per le destinazioni accessibili viaggiando in auto” aggiunge Luca Vivona. Rispetto al 2019, gli alloggi per le vacanze dotati di parcheggio sono stati cercati il 40% in più; in Sardegna, i dati del gruppo Holidu confermano un aumento del 108% delle ricerche per alloggi dotati di posto auto nel corso del mese di Maggio 2021 rispetto allo stesso periodo nel 2019.

Prenotazioni last minute e maggiore disponibilità all’acquisto. Dallo scoppio della pandemia, il numero di prenotazioni last minute è aumentato notevolmente. L’estate scorsa sono state registrate numerose prenotazioni last-second, avvenute cioè qualche giorno prima del viaggio vero e proprio.

“Nel 2020, anche in Sardegna le prenotazioni per le vacanze estive sono state principalmente all’ultimo minuto, con oltre l’80% delle prenotazioni avvenute durante la stagione estiva a ridosso della partenza”, spiega Luca Vivona di Bookiply.

A livello europeo, le vacanze a luglio 2020 sono state prenotate in media con 38 giorni di anticipo rispetto ai 59 giorni dell’anno precedente.

Questa tendenza sembra continuare nel 2021: il 53% delle prenotazioni per un alloggio in Sardegna per l’estate è stato registrato tra il mese di Maggio e la prima settimana di Giugno.

Inoltre, da notare la maggiore capacità di spesa: la spesa media per l’alloggio è aumentata del 14,7% nel 2021 rispetto al 2020.

Dalla Germania a Cagliari: Bookiply si espande in Sardegna con il terzo ufficio in Italia

Bookiply è un fornitore di software e servizi per gli affittuari di case vacanze. Fondata a Monaco di Baviera nel 2016, l’azienda serve già migliaia di proprietari di case vacanze in tutta Europa; in Sardegna la filiale di Cagliari di Bookiply segue già oltre 450 clienti, per un totale di oltre 850 proprietà già ad oggi.

Con la nuova filiale di Cagliari, il team di Bookiply supporta specificamente gli affittuari di case vacanze in Sardegna. Le case e gli appartamenti per le vacanze sono automaticamente inseriti e gestiti centralmente su tutti i principali portali di prenotazione online quali Airbnb, Booking e Holidu. Inoltre, Bookiply offre gratuitamente il servizio di photo-shooting professionale per gli alloggi; le ricerche condotte da parte dell’azienda hanno dimostrato che la presenza di foto di qualità aumenta il numero delle prenotazioni fino al 500%. Il servizio clienti di Bookiply supporta gli affittuari nelle comunicazioni con gli ospiti per quanto riguarda le prenotazioni, le riprenotazioni e le cancellazioni; soprattutto in tempo di pandemia, la comunicazione con gli ospiti è un impegno di tempo significativo per i proprietari.

Bookiply è già presente in Italia con gli uffici locali di Bolzano e Milano. Nell’ultimo anno sono triplicati gli host e le strutture che si appoggiano a Bookiply in Italia: grazie all’ufficio di Cagliari sarà possibile per il team seguire più da vicino chi si occupa di affitti turistici in Sardegna per accompagnarli nella ripresa che si prospetta per questa splendida isola.

Il team Bookiply di Cagliari è guidato da Luca Vivona, Area Lead per la Sardegna, entusiasta di questa nuova sfida: “La Sardegna è tra le mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, e ha un potenziale eccezionale. Allo stesso tempo è un mercato ancora molto frammentato e poco digitalizzato. Come Bookiply vogliamo raccogliere la sfida e aiutare la ripresa del settore con la giusta combinazione di digitalizzazione, competenza e consulenza personalizzata. “

Il team di esperti di Bookiply a Cagliari è a disposizione per aggiornare e consigliare regolarmente i proprietari di case vacanza interessati sulle ultime tendenze del settore, la gestione dei prezzi e dati di mercato per guidarli verso la ripresa. Il team di Cagliari offre supporto telefonico, via e-mail o in videoconferenza, oltre che su appuntamento. “Avendo già applicato le necessarie misure di sicurezza, i proprietari di case vacanza sono più che benvenuti nel nostro nuovo ufficio di Cagliari; inoltre, è già possibile organizzare visite in loco presso il cliente. In alternativa, siamo sempre disponibili a supportare gli host attraverso i canali online”. Per maggiori informazioni, si prega di consultare www.bookiply.it o telefonare al +39 070 704 0045 o inviare un’email a luca.vivona@bookiply.com.

Metodologia

I dati riportati nel presente comunicato sono il frutto dell’elaborazione del team di esperti del gruppo Holidu, motore di ricerca per case vacanza e sono stati raccolti in data 10 Giugno 2021; i dati per l’anno 2021, ove non specificato diversamente, si riferiscono al periodo di tempo compreso tra il 1 Gennaio e il 31 Maggio 2021.

Su Holidu e Bookiply

Bookiply gestisce già migliaia di case e appartamenti per vacanze ed è leader di mercato in diverse destinazioni turistiche europee. Fin dall’inizio, Bookiply ha puntato su uffici locali e un team locale, che si impegna per una cooperazione a lungo termine orientata al cliente con i proprietari. Il primo ufficio è stato aperto a fine 2016 a Palma di Maiorca; qui più di 855 affittuari di case vacanze nelle isole Baleari oggi confidano in Bookiply.

La missione di Holidu è di rendere finalmente facile la ricerca e la prenotazione di case vacanza. Il suo motore di ricerca per case vacanza permette ai viaggiatori di prenotare l’alloggio ideale al miglior prezzo. L’azienda aiuta anche i proprietari di case vacanza a moltiplicare le loro prenotazioni con meno dispendio di risorse attraverso il software proprietario e una soluzione di servizi sotto il marchio Bookiply. I fratelli Johannes e Michael Siebers hanno fondato Holidu nel 2014. La travel tech in forte crescita ha sede a Monaco di Baviera e ha uffici locali nelle destinazioni di viaggio più interessanti d’Europa, tra cui Spagna e Italia.