Fiordaliso e Marco Masini nell’estate del Casinò di Sanremo

Un omaggio alla grande musica italiana che sa farsi apprezzare a livello internazionale nell’estate del Casinò di Sanremo. Esclusivi concerti per artisti che hanno saputo interpretare in maniera originale e altamente professionale la loro individualità espressiva: Fiordaliso e Marco Masini. Già inseriti nella programmazione e posticipati a causa della chiusura dell’Azienda decretata dai Dpcm, sono particolarmente attesi dalla clientela della Casa da Gioco. Sabato 10 luglio sarà Marco Masini, protagonista del Festival 2020, a festeggiare con i clienti del Roof Garden, mentre il 4 settembre Fiordaliso saluterà l’estate dal Roof Garden. Il 14 e 15 agosto Casinò Sanremo Ballet e Burlesque show animeranno la festa di Ferragosto.

Eventi di qualità e coinvolgenti – come rimarca il Presidente del Casinò Avv. Adriano Battistotti con i consiglieri Dott.sa Barbara Biale e Dott. Gian Carlo Ghinamo, Amministratore Delegato: “ Abbiamo scelto questi artisti prestigiosi, che hanno inciso nel panorama internazionale della canzone per dare un forte messaggio positivo alla nostra clientela, di leggerezza e di piacevole intrattenimento. Siamo certi di intercettare i gusti dei nostri clienti con Fiordaliso, che ad ogni performance ha sempre riscontrato forti apprezzamenti e con Marco Masini, che ritorna a Sanremo dopo l’exploit nel Festival n. 70. Abbiamo riprogrammato appena possibile i due concerti apprezzati e qualificanti anche per il calendario turistico cittadino per renderlo ancor più interessante. A queste abbiamo unito musica dal vivo balletti trascinanti e un tocco di sensualità artistica che ben si coniuga con la festa di Ferragosto al Roof Garden. Siamo ripartiti con grande entusiasmo, lo stesso che riscontriamo nella nostra clientela che continua a sceglierci e a divertirsi nelle nostre sale e con la nostra programmazione di eventi. “

MARCO MASINI
Sabato 10 luglio
Roof Garden

Marco Masini torna sulle scene con l’ album, “MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY”, che celebra 30 anni di carriere e contiene anche “IL CONFRONTO”, brano presentato in gara al 70° Festival di Sanremo. Il brano segna la rinascita un artista capace di raccontare il mondo senza retorica, con un linguaggio diretto ed espressivo unito a una sensibilità toccante ed empatica, che arriva dritta al cuore del pubblico.
Durante la serata al Casinò Masini coinvolgerà gli ospiti con i grandi successi della sua carriera, riproposti a partire dall’omonimo album uscito nel 1990: brani indimenticabili che sono rimasti nel cuore degli italiani – da “T’innamorerai” a “Bella Stronza”, da“Ci vorrebbe il mare” a “L’uomo volante”, da “Raccontami di te” a “Spostato di un secondo”.

FIORDALISO
Sabato 4 settembre
Roof Garden

Il miglior intrattenimento da musical nell’atmosfera inconfondibile creata da Fiordaliso.
Da Loredana Bertè a Gianna Nannini, tutte le migliori hit delle cantanti donne italiane interpretate magistralmente da Fiordaliso.
Per raccontare in musica una storia avvincente ricca di amore ed emozioni, tra canzoni coinvolgenti che tutti conoscono e meravigliosi intermezzi di ricordi dell’artista con i suoi meravigliosi successi come “Non voglio mica la luna”, “Se non avessi te”, “Il Mare più grande che c’è”, per superare velocemente i confini tra palcoscenico e sala.

 

La spesa delle famiglie per la salute e i servizi sanitari è crollata dell’8,6% a livello nazionale

La spesa delle famiglie per la salute e i servizi sanitari è crollata dell’8,6% a livello nazionale con la povertà che nell’anno della pandemia Covid ha raggiunto il livello più alto mai registrato dal 2005. E’ quanto emerge dall’analisi dell’Unione europea delle cooperative (Uecoop) sugli ultimi dati Istat relativi agli oltre 5,6 milioni di italiani in condizione di povertà assoluta nel 2020. Una situazione che si intreccia con la crisi economica generata dalla pandemia visto che la spesa media per i servizi sanitari di un disoccupato è di circa 62 euro al mese contro 108,10 euro della media nazionale. Fra i nuovi poveri – sottolinea Uecoop – ci sono coloro che hanno perso il lavoro, piccoli commercianti o artigiani che hanno dovuto chiudere l’attività, le persone con impieghi irregolari o che non hanno risparmi accantonati, come pure molti dipendenti a tempo determinato o con attività saltuarie.

La crisi economica e la situazione di emergenza in cui si è trovato il sistema sanitario nazionale – sottolinea Uecoop – hanno pesato sui comportamenti delle famiglie e sui programmi di prevenzione e cura ai quali si sono aggiunti i problemi occupazionali e finanziari.  In Italia più di una famiglia su quattro (28,8%) ha dichiarato un peggioramento della propria situazione economica nel 2020 rispetto all’anno precedente e il deterioramento della situazione economica – sottolinea Uecoop – ha colpito di più le regioni ricche del Centro (30,5%) e del Nord (28,8%) rispetto al Mezzogiorno (27,7%).

A preoccupare è poi il milione e 346mila bambini e ragazzi (under 18) poveri nel 2020, ben 209mila in più rispetto all’anno precedente, nonostante le iniziative di solidarietà da nord a sud del Paese e – sottolinea Uecoop – l’attività dei servizi sociali, delle organizzazioni di volontariato e degli oltre 350mila operatori di cooperative sociali e di assistenza che seguono milioni di famiglie affiancando network familiari sempre più in difficoltà soprattutto quando si tratta di seguire parenti spesso non autosufficienti. Situazioni problematiche che spesso riguardano gli anziani con 1 su 3 che ha gravi difficoltà a prepararsi da mangiare, fare la spesa, prendere le medicine, pulire la casa e addirittura più dell’11% – conclude Uecoop – ha problemi a prendersi cura di se stesso, dal fare il bagno o la doccia a sdraiarsi o sedersi sul letto fino a indossare abiti o svestirsi.

Le opere di Emilio Scanavino e Rocco Borella alla galleria Matteo Bellenghi Modern and Contemporary Art

Genesi: Concreto / Informale.
Opere scelte di Rocco Borella ed Emilio Scanavino

Rocco era sanguigno, come Emilio, ricordo il loro talvolta aspro confronto dialettico…
Giorgina Scanavino

La Galleria Matteo Bellenghi Modern and Contemporary Art, nella sede di Alassio (SV) in via Milite Ignoto 46, è lieta di presentare una esposizione volta ad omaggiare due autori italiani tra i massimi esponenti della corrente astratta: Emilio Scanavino e Rocco Borella.
La mostra, commenta il Direttore della Galleria Matteo Bellenghi, vuole indurre ad analizzare, attraverso le opere dei due artisti, la Genesi che ha portato alla luce i due principali movimenti artistici affermatisi in Italia a partire dagli anni ’50: l’arte informale e quella astratto-concreta.

Scanavino e Borella sono due esempi ad hoc: entrambi genovesi e quasi coetanei, iniziano in giovane età ad esporre in ambienti del capoluogo ligure come la Galleria Isola.
Allo stesso tempo osservano e studiano i nuovi gruppi di ricerca come il M.A.C. (Movimento Arte Concreta) nato a Milano nel dicembre del 1948 a seguito dell’influenza di quella storica mostra tenutasi sempre a Milano presso Palazzo Reale organizzata dai concretisti svizzeri Max Bill e Max Huber: “Arte Astratta e Concreta”.

I due giovani artisti, prima di intraprendere percorsi differenti che caratterizzeranno il loro futuro modus operandi, all’inizio degli anni ‘50 espongono insieme presso la storica Galleria Numero di Firenze, sotto la direzione di Fiamma Vigo e nel 1955 presso la Galleria Rotta di Genova.

Borella applica una analisi scientifica, volta a captare il concetto di opera d’arte attraverso il colore rapportato a differenti materiali industriali di nuova generazione, raggiungendo una astrazione appartenente agli elementi del concretismo.
Scanavino supera il concetto geometrico della costituzione dell’opera grazie ad una fitta esercitazione grafico-sperimentale fino a raggiungere una dimensione profonda, quasi metafisica, per la genesi della sua “tramatura”.

Le opere presenti in mostra spaziano dagli anni ’60 fino ai primi anni ’80. Di Scanavino non mancano le classiche Tramature, tra cui un Alfabeto senza Fine, che hanno reso l’autore unico nel suo genere mentre di Borella si potranno osservare i Cromemi che hanno caratterizzato la sua ricerca artistico scientifica e i Guard-Rail prodotti a partire dagli anni ’70 in occasione di una mostra tenutasi presso la Galleria La Polena di Genova.

L’esposizione inaugura sabato 26 giugno a partire dalle ore 18.30 e sarà visitabile fino a domenica 25 Luglio.

 

Galleria Matteo Bellenghi info@matteobellenghi.it
Via Milite Ignoto, 46 +393396233289
17021 – Alassio (SV) @matteobellenghi

Al Diana Grand Hotel una Charity Show Dinner dedicata alla Croce Bianca di Alassio

In tema di ripartenze, tanto attuale in questi giorni, sull’onda dell’entusiasmo di una ritrovata, libertà nasce “Fashion on Cruise” una sfilata di moda che coinvolge alcuni dei migliori negozi della città, ma anche una cena benefica, il cui ricavato sarà devoluto alla Croce Bianca di Alassio, sulla splendida terrazza del Diana Grand Hotel.

Domenica 20 giugno, dalle ore 20,00 sotto il coordinamento di Stella Sturini, titolare di T:Stella Glamour e con il supporto come art director di Francisca Peña, sfileranno l’abbigliamento donna del Gruppo Miroglio, marchio internazionale del Made in Italy; i preziosi della Gioielleria Severi; le scarpe di Solazzo Calzature, calzaturificio artigianale, per lavorazioni eseguite con l’abilità dei vecchi maestri artigiani tramandata da padre in figlio; i luccicanti costumi da bagno e i Kaftani di Babel Shop, gli occhiali di Foppa, il negozio diventato punto di riferimento per il mondo dell’occhiale di tendenza e di lusso grazie a uno staff di ottici-optomestristi attento a rispondere ad ogni esigenza visiva e pronto a consigliare l’occhiale giusto che valorizza il look personale; Brunocenere, un mondo di accessori di pelle dall’anima artigianale con la marcia in più, che solo il vero Made in Italy sa rappresentare. Ma anche le luxury bags di Federico Price e l’abbigliamento bimba e bimbo di Brums. Su tutto il trucco e il parrucco di AG Parrucchieri, da sempre in prima linea nei grandi eventi nazionali e internazionali.

Tutti insieme, con il patrocinio del Comune di Alassio, hanno dato forma ad un sogno, trasformando la terrazza del Diana nel ponte di una nave da crociera pronta a salpare per una meta esotica: un grande lavoro di ricerca di oggetti e cimeli e opere messi a disposizione da Alessandro Bellenda della Galleria l’Image e da alcuni privati.​

C’è voglia di viaggiare, di pensare alle vacanze, di tornare a una vita normale – commenta Stella Sturini, ideatrice dell’evento, una vita nell’alta moda internazionale e oggi, innamorata di Alassio, dove ha scelto di trasferirsi per aprire la sua boutique – nasce così questo evento che, partito come un semplice “facciamo qualcosa” ha piano piano coinvolto tante realtà della città. Sono impressionata da quanti mi hanno sostenuto con i loro consigli, con la loro presenza. Credo davvero che quella che stiamo tutti insieme realizzando sia non solo una bella serata, ma un’occasione per ritrovarci, per guardare avanti con un pensiero, un’immagine positiva. Il fatto poi di sostenere l’attività della Croce Bianca di Alassio rende il tutto ancora più speciale”.

Ci sarà anche Ilaria Belvedere, Miss Acqua di Alassio, tra le venti modelle chiamate a sfilare e ci saranno anche i campionissimi dell’Alassio Kombat Team, l’Associazione Sportiva più premiata del nostro Paese, che vanta un pluricampione italiano, un campione mondiale e il miglior coach al mondo.

Sarà una Charity Show Dinner, una cena di beneficienza con spettacolo, dove lo spettacolo sarà anche la stessa cena realizzata dallo chef stellato Ivano Ricchebono accompagnata dai vini dell’Azienda La Ginestraia, piccola azienda immersa fra il verde degli ulivi e delle vigne, a pochi passi dall’antico e caratteristico borgo ligure di Cervo

Per il gran finale l’estrazione di premi preziosi offerti dai protagonisti della sfilata tra cui il bracciale Alassio dell’argentiere Raspini, offerto da Severi Gioielli e, soprattutto, perfettamente in linea con il tema della serata, una splendida crociera Costa per due persone che l’Agenzia Immobiliare In Caso di Casa, che dai suoi ampi uffici in Via Leonardo da Vinci ornisce ogni servizio in campo immobiliare e dall’Agenzia viaggi Mondintero, la più longeva di Alassio e garanzia da decenni di competenza, serietà ed assistenza completa alle vacanze, hanno deciso di mettere in palio a sostegno dell’iniziativa come grande segnale non solo di solidarietà, ma anche di entusiasmo e ripartenza.

Per tutti gli ospiti un profumato omaggio di Acqua di Alassio.

Per rispetto della normativa anti Covid, i posti disponibili saranno limitati: per non perdere l’evento si prega di prenotare presso il Diana Grand Hotel al numero 0182 642701. Il costo della serata e della cena sarà di 70 Euro, bevande incluse.

Un ampio servizio dell’evento, con le immagini realizzate da Un Mondo di Colori, sarà pubblicato sul prossimo numero di Alassio Magazine, giunto alla sua quinta edizione.

“Golden hour”, pubblicato il primo EP di Degà

Golden hour” è il primo EP del cantautore Degà, da venerdì 15 giugno in tutte le piattaforme digitali. Un titolo che emerge in maniera naturale per i suoi molteplici risvolti di significato, dall’atmosfera mistica del valore del tramonto nello sviluppo della giornata, a quella che in fotografia chiamano “l’ora d’oro”, quando la macchina fotografica sembra, con i suoi scatti, inseguire il sole fino a lasciar spazio alla notte.

Il tramonto con la sua innata dote atmosferica di spingere a delle riflessioni è presente, senza costrutto, in ogni brano dell’EP, dal più semplice riferimento di “Dove finisce il giorno” ad altre sfaccettature che invitano l’ascoltatore a sedersi su una spiaggia e godersi lo spettacolo.

Degà attraverso questo progetto musicale ha voluto soprattutto restituire alla musica il valore che ha avuto nella sua vita, riferendosi a quella che In chirurgia d’urgenza chiamano la “golden hour”, il periodo di tempo che va da pochi minuti a diverse ore dopo una lesione traumatica causata da un incidente, durante il quale vi è la più alta probabilità che un pronto trattamento medico possa evitare la morte. La musica come terapia, per tornare ad emozionarsi davanti ad un semplice tramonto in spiaggia.

track by track

Cola di Rienzo” – la canzone è una sorta di rivelazione per il protagonista del pezzo. Partendo da una citazione al contrario di Morgan, si sviluppa il viaggio mentale di un realizzato uomo d’affari che, strizzando l’occhio alla nostalgia del passato, rivive alcuni semplici momenti del suo percorso di vita romana prima di trasferirsi a Milano. Ricorda soprattutto la sua storia d’amore, sul principio sempre valido di “less is more”, perché i sentimenti non si quantificano o si alimentano con risultati professionali ed economici. Un castello senza amore può far rimpiangere un monolocale. Il brano ha un’atmosfera pop-funk Anni ‘70.

Dove finisce il giorno“- la canzone ha un ritmo funk con il quale Degà ha cercato di trasferire all’ascoltatore l’energia che pulsa nelle vene quando si cerca di uscire da una situazione difficile che ha condizionato inevitabilmente le nostre giornate. Questo pezzo è anche un viaggio, in cui il nostro protagonista immagina in pochi minuti, come in una sorta di trip-therapy, di girovagare tra presente e passato, perdendo i classici punti di riferimento che spesso diventano un limite. Dove finisce il giorno è una canzone di speranza, di rivalsa, per reagire ed uscire da un periodo buio e difficile che ognuno di noi prima o poi nella vita è costretto ad affrontare.

 “Murakami” – è una indie ballad dal respiro internazionale. La traccia dell’EP che esprime al meglio una dichiarazione d’amore in stile Degà. Nella prima strofa il protagonista ci accompagna per mano attraverso la descrizione di immagini raffiguranti la rivelazione dell’amore in tutte le sue forme. L’arrivo del ritornello ci permette di immergerci nell’attualità, nelle difficoltà di una storia d’amore in tempo di pandemia, dove anche ballare vicini ad un matrimonio sembra una lontana chimera. Nella seconda strofa si abbandonano le figure retoriche per immagini reali di un post- pandemia dove, nella magia del tramonto in spiaggia tra la gente, durante la golden hour, il nostro protagonista ha il desiderio e la possibilità di avvertire il sole che colora di arancione la pelle della sua donna, come un’immagine forte che ci aiuta ad apprezzare i sacrifici fatti per un nuovo inizio.

Satellite vietnamita” – è il pezzo più sperimentale dell’EP. Il cantautore si è divertito a ricreare un’atmosfera dalle sonorità vintage Anni ‘80–‘90 con leggeri richiami alla musica folk americana, che ricordano un sogno. Il racconto onirico parte dall’immagine di un gabbiano sul mare fino ad arrivare a Bowie, Yoko e John, i Ramones.  Anche qui il focus si sofferma su una storia d’amore attraverso un viaggio ultra planetario, che termina poi nella semplice immagine di una coppia che balla nuda in una camera vista mare dopo aver fatto l’amore. I costrutti lasciano lo spazio alla semplicità, all’amore puro che fa viaggiare, sulle ali di una cometa con un vestito di seta.

 

https://www.youtube.com/watch?v=-fNMrDkx95o

https://open.spotify.com/album/721dUp7uOlNTPTxbLYeJfO

https://www.facebook.com/gaetanomarronemusica/

https://www.instagram.com/degamusic_/

Cresce la domanda di affitti turistici per le vacanze nell’estate 2021

Con il calo dei contagi e la distensione delle restrizioni in tutto il mondo, torna il desiderio di viaggiare con un’intensità senza pari. Già nelle scorse settimane si è notato l’aumento del desiderio di vacanze dei viaggiatori europei, periodo durante il quale il 40% delle case e degli appartamenti per le vacanze in Sardegna risultava prenotato.

Secondo i risultati della recente indagine condotta dal nuovo ufficio di Cagliari di Bookiply (www.bookiply.it), fornitore di software e servizi per le società di affitto di case vacanza e filiale del motore di ricerca internazionale di case vacanza Holidu (www.holidu.it), la domanda di affitti turistici per le vacanze nell’estate 2021 risulta già ora in aumento; l’indagine presenta anche i cambiamenti nel comportamento in fase di ricerca e prenotazione dei viaggi.

La domanda e le prenotazioni in Sardegna per l’estate 2021 salgono alle stelle

“Maggio è stato il mese della ripresa per il settore del turismo, non soltanto per i viaggi domestici”, riferisce Luca Vivona, Area Lead e responsabile dell’ufficio di Bookiply di Cagliari.

Sempre più regioni italiane hanno allentato le restrizioni e consentito la ripresa degli spostamenti a scopo turistico, favorendo i viaggi sia a livello domestico sia a livello internazionale. Ad esempio, appena in tempo per l’inizio della stagione turistica, è stato revocato l’obbligo di quarantena anche per gli ospiti tedeschi; i viaggiatori, entusiasti, hanno subito approfittato della nuova opportunità.

Le destinazioni più ricercate in Sardegna nel mercato delle case vacanza

  • La Sardegna è stata cercata oltre 1 Milione di volte sui portali del gruppo Holidu nel corso del 2021, di cui 440 000+ ricerche nel solo mese di Maggio 2021 (+50% rispetto ad Aprile).

  • Considerando le destinazioni presenti in tutta la regione, le destinazioni del Nord della Sardegna sono mediamente più ricercate di quelle del Sud della Sardegna, totalizzando rispettivamente il 47% e il 39% delle ricerche.

  • Nel Nord della Sardegna, le destinazioni più ricercate si trovano in provincia di Olbia e Sassari; nel Sud della Sardegna, invece, si concentrano nella provincia di Cagliari

  • Nella Top 5 delle cittadine più ricercate per prenotare case vacanza troviamo San Teodoro in prima posizione, seguito da Villasimius, Alghero, Costa Rei e Domus De Maria

Italia, Germania e Francia sono i paesi con il maggior numero di prenotazioni per la Sardegna per l’estate 2021

La Sardegna è la meta estiva scelta principalmente dai visitatori italiani ma non manca l’interesse da parte dei viaggiatori provenienti dall’estero: secondo i dati riferiti al 2021, l’incremento più intenso di interesse nella destinazione Sardegna è stato riscontrato presso i visitatori tedeschi, in particolare durante il mese di Maggio, mese in cui sono state annunciate le misure previste per l’estate e la conseguente diminuzione delle restrizioni ai viaggi.

Secondo i dati di Bookiply, dopo Italia e Germania seguono la Francia e i Paesi Bassi quali mercati che hanno registrato il maggior interesse sia in fase di ricerca che di prenotazione di case vacanze in Sardegna.

Cambiamento nel comportamento di prenotazione e nuove tendenze di viaggio

Le tipologie di alloggi preferite dai visitatori. Nel 2021, i viaggiatori interessati alla Sardegna quale meta per le vacanze confermano l’interesse nella prenotazione di alcune tipologie specifiche di alloggio: al primo posto troviamo le “casa vacanza”, seguite dalle “ville”; al terzo posto, gli “appartamenti”, che perdono la seconda posizione in classifica riscontrata nel 2020.

Piscina e Parcheggio tra i comfort di maggior tendenza. In termini di servizi, gli utenti ricercano principalmente soluzioni di pernottamento che prediligono l’indipendenza: la piscina si conferma come il comfort più ricercato; seguono gli alloggi che offrono la possibilità di portare con sé il proprio animale domestico e quelli dotati di aria condizionata, ormai considerato un must soprattutto in estate.

Inoltre, “Sin dall’inizio della pandemia, abbiamo notato un forte aumento delle ricerche per alloggi che offrono anche il parcheggio, soprattutto per le destinazioni accessibili viaggiando in auto” aggiunge Luca Vivona. Rispetto al 2019, gli alloggi per le vacanze dotati di parcheggio sono stati cercati il 40% in più; in Sardegna, i dati del gruppo Holidu confermano un aumento del 108% delle ricerche per alloggi dotati di posto auto nel corso del mese di Maggio 2021 rispetto allo stesso periodo nel 2019.

Prenotazioni last minute e maggiore disponibilità all’acquisto. Dallo scoppio della pandemia, il numero di prenotazioni last minute è aumentato notevolmente. L’estate scorsa sono state registrate numerose prenotazioni last-second, avvenute cioè qualche giorno prima del viaggio vero e proprio.

“Nel 2020, anche in Sardegna le prenotazioni per le vacanze estive sono state principalmente all’ultimo minuto, con oltre l’80% delle prenotazioni avvenute durante la stagione estiva a ridosso della partenza”, spiega Luca Vivona di Bookiply.

A livello europeo, le vacanze a luglio 2020 sono state prenotate in media con 38 giorni di anticipo rispetto ai 59 giorni dell’anno precedente.

Questa tendenza sembra continuare nel 2021: il 53% delle prenotazioni per un alloggio in Sardegna per l’estate è stato registrato tra il mese di Maggio e la prima settimana di Giugno.

Inoltre, da notare la maggiore capacità di spesa: la spesa media per l’alloggio è aumentata del 14,7% nel 2021 rispetto al 2020.

Dalla Germania a Cagliari: Bookiply si espande in Sardegna con il terzo ufficio in Italia

Bookiply è un fornitore di software e servizi per gli affittuari di case vacanze. Fondata a Monaco di Baviera nel 2016, l’azienda serve già migliaia di proprietari di case vacanze in tutta Europa; in Sardegna la filiale di Cagliari di Bookiply segue già oltre 450 clienti, per un totale di oltre 850 proprietà già ad oggi.

Con la nuova filiale di Cagliari, il team di Bookiply supporta specificamente gli affittuari di case vacanze in Sardegna. Le case e gli appartamenti per le vacanze sono automaticamente inseriti e gestiti centralmente su tutti i principali portali di prenotazione online quali Airbnb, Booking e Holidu. Inoltre, Bookiply offre gratuitamente il servizio di photo-shooting professionale per gli alloggi; le ricerche condotte da parte dell’azienda hanno dimostrato che la presenza di foto di qualità aumenta il numero delle prenotazioni fino al 500%. Il servizio clienti di Bookiply supporta gli affittuari nelle comunicazioni con gli ospiti per quanto riguarda le prenotazioni, le riprenotazioni e le cancellazioni; soprattutto in tempo di pandemia, la comunicazione con gli ospiti è un impegno di tempo significativo per i proprietari.

Bookiply è già presente in Italia con gli uffici locali di Bolzano e Milano. Nell’ultimo anno sono triplicati gli host e le strutture che si appoggiano a Bookiply in Italia: grazie all’ufficio di Cagliari sarà possibile per il team seguire più da vicino chi si occupa di affitti turistici in Sardegna per accompagnarli nella ripresa che si prospetta per questa splendida isola.

Il team Bookiply di Cagliari è guidato da Luca Vivona, Area Lead per la Sardegna, entusiasta di questa nuova sfida: “La Sardegna è tra le mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, e ha un potenziale eccezionale. Allo stesso tempo è un mercato ancora molto frammentato e poco digitalizzato. Come Bookiply vogliamo raccogliere la sfida e aiutare la ripresa del settore con la giusta combinazione di digitalizzazione, competenza e consulenza personalizzata. “

Il team di esperti di Bookiply a Cagliari è a disposizione per aggiornare e consigliare regolarmente i proprietari di case vacanza interessati sulle ultime tendenze del settore, la gestione dei prezzi e dati di mercato per guidarli verso la ripresa. Il team di Cagliari offre supporto telefonico, via e-mail o in videoconferenza, oltre che su appuntamento. “Avendo già applicato le necessarie misure di sicurezza, i proprietari di case vacanza sono più che benvenuti nel nostro nuovo ufficio di Cagliari; inoltre, è già possibile organizzare visite in loco presso il cliente. In alternativa, siamo sempre disponibili a supportare gli host attraverso i canali online”. Per maggiori informazioni, si prega di consultare www.bookiply.it o telefonare al +39 070 704 0045 o inviare un’email a luca.vivona@bookiply.com.

Metodologia

I dati riportati nel presente comunicato sono il frutto dell’elaborazione del team di esperti del gruppo Holidu, motore di ricerca per case vacanza e sono stati raccolti in data 10 Giugno 2021; i dati per l’anno 2021, ove non specificato diversamente, si riferiscono al periodo di tempo compreso tra il 1 Gennaio e il 31 Maggio 2021.

Su Holidu e Bookiply

Bookiply gestisce già migliaia di case e appartamenti per vacanze ed è leader di mercato in diverse destinazioni turistiche europee. Fin dall’inizio, Bookiply ha puntato su uffici locali e un team locale, che si impegna per una cooperazione a lungo termine orientata al cliente con i proprietari. Il primo ufficio è stato aperto a fine 2016 a Palma di Maiorca; qui più di 855 affittuari di case vacanze nelle isole Baleari oggi confidano in Bookiply.

La missione di Holidu è di rendere finalmente facile la ricerca e la prenotazione di case vacanza. Il suo motore di ricerca per case vacanza permette ai viaggiatori di prenotare l’alloggio ideale al miglior prezzo. L’azienda aiuta anche i proprietari di case vacanza a moltiplicare le loro prenotazioni con meno dispendio di risorse attraverso il software proprietario e una soluzione di servizi sotto il marchio Bookiply. I fratelli Johannes e Michael Siebers hanno fondato Holidu nel 2014. La travel tech in forte crescita ha sede a Monaco di Baviera e ha uffici locali nelle destinazioni di viaggio più interessanti d’Europa, tra cui Spagna e Italia.

Festa di San Giovanni  Ineja 2021   18 / 27 giugno, tutto il programma

Festa di San Giovanni  Ineja 2021   18 / 27 giugno

Banchina Aicardi – radice Molo Corto di Oneglia – Calata GB Cuneo

 

Programma generale

 

venerdì 18 giugno

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18.30         inaugurazione – taglio del nastro alla presenza di Autorità ed Ospiti

apertura Pesca della Zucchetta e Info Point.

asd La Fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana  delegazione cittadina

Sport & Benessere  attività ludico-sportive presentate da Asd Creativa

( hip-hop con il maestro Simone Stella) radice molo corto

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,15         intrattenimento musicale proposto dal gruppo “ I Mercenari “

 

sabato 19 giugno

ore 10,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno:  stoccafisso all’onegliese a acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

Sport & Benessere  attività ludico-sportive presentate da Asd Studio Danze

Imperia ( esibizione di danze latine, standard, ballo da sala ) radice molo corto

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 20,30         “ Fluffy Puppets Show “ spettacolo riservato ai piccoli, proposto da FEM Spettacoli

( area festa )

ore 21,45         intrattenimento musicale proposto dal gruppo “ Black Jack “

 

domenica 20 giugno

ore 08,30         grande Fiera di San Giovanni (centro storico di Oneglia) promossa dal Comune di

Imperia-Assessorato Commercio

ore 10,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La Fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

Sport & Benessere attività ludico-sportive presentate da Asd Creativa Imperia

( Creativa show ) radice molo corto

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,15         intrattenimento musicale  proposto dal gruppo “ Premiata Banda “

 

lunedì 21 giugno

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La Fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

 

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

Sport & Benessere attività ludico-sportive presentate da Asd Il Cerchio d’Oro

( esibizione di ginnastica ritmica) radice molo corto

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,15         intrattenimento musicale  proposto dal gruppo “ Solid Rockers “

 

martedì 22 giugno

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

Sport & Benessere attività ludico-sportive presentate dalle Scuole CSEN Imperia

( Dance show con Arts Studio, Danza Teatro, New Mistral, Wellness Evolution )

radice molo corto

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,15         intrattenimento musicale  proposto dal gruppo “ Radiosonic “

 

 

mercoledì 23 giugno

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd la Fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

Sport & Benessere attività ludico-sportive presentate da Asd New Movanimart

( Notte d’Estate … ) radice molo corto

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,15         intrattenimento musicale  proposto dal gruppo  “ Franziskaner “

 

giovedì 24 giugno

ore 10,30         Santa Messa  celebrata dal parroco can. Alessandro Ferrua ( Basilica di san Giovanni )

ore 17,30         Santa Messa Solenne celebrata da S.E. Mons Guglielmo Borghetti (Vescovo di Albenga-

Imperia ( Basilica San Giovanni Battista )

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La Fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,30         “ Water in Time “ acqua e fuoco, spettacolo giochi d’acqua-fontane danzanti proposti

dalla Viorica Water Events – radice molo corto ( si ripete alle ore 22,30 e 23,30 )

 

 

 

venerdì 25 giugno

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

premiazione 2° concorso letterario “Pietro e Lucetto Ramella”  (Biblioteca Lagorio)

asd La Fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,30         “ Water in Time “ acqua e fuoco, spettacolo giochi d’acqua-fontane danzanti proposti

dalla Viorica Water Events – radice molo corto ( si ripete alle ore 22,30 e 23,30 )

 

sabato 26 giugno

ore 11,00         Gimkarrozzina, gimcana goliardica riservata a persone in carrozzina, proposta dall’asso-

ciazione UILDM di Imperia (area festa, radice molo corto di Oneglia)

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,30         “ Water in Time “ acqua e fuoco, spettacolo giochi d’acqua-fontane danzanti proposti

dalla Viorica Water Events – radice molo corto ( si ripete alle ore 22,30 e 23,30 )

 

 

domenica 27 giugno

ore 18,00         apertura stand mostra mercato Mercantineja e Expo auto ( calata Cuneo )

ore 18,30         apertura Pesca della Zucchetta e Info Point

asd La fattoria LiberaMente (attività ludico in via Del Cantiere)

ore 19,00         apertura Casse ristorazione

apertura stand gastronomici “ MediterraneaCucina “ Ineja Food

piatti del giorno: stoccafisso all’onegliese e acciughe fritte

presidio Croce Rossa Italiana delegazione cittadina

ore 19,30         stand Progetto “11 comuni per Imperia” programma attività 2021

ore 21,15         intrattenimento musicale proposto da Alessandro Valzano (radice molo corto)

ore 23,00         chiusura Festa edizione 40 + 1 ed arrivederci al 2022

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Partenza in salita”, Corrado Tedeschi sul palco del Chebello di Cairo Montenotte

Quarto ed ultimo appuntamento con la ripresa della Stagione teatrale al ‘Chebello’ di Cairo M.tte per quanto riguarda le Compagnie ospiti. Un gradito ed importante ritorno caratterizzerà le rappresentazioni del 19 giugno (sempre alle 16.30 e alle 19.00): quello di Corrado Tedeschi che, per l’occasione, sarà affiancato dalla figlia Camilla nella commedia Partenza in salita di Gianni Clementi per la regia di Marco Rampoldi e dello stesso Tedeschi.
Chi, imparando a guidare, non hai mai provato difficoltà nella partenza in salita? Una manovra che, quando si è alle prime armi, non risulta semplice, come non è semplice affrontare il mare magnum della Vita per una ragazza di 18 anni appena compiuti. E se alle difficoltà proprie di un’età si aggiungono le incertezze e l’immaturità di un padre Peter Pan, improvvisato ed impaziente istruttore di guida, allora la miscela può diventare veramente esplosiva! E l’ora di lezione, fra crisi adolescenziali, scoperte allarmanti, altarini svelati, telefonate di amanti, scatti d’ira, risse sfiorate, bugie colossali ma anche complicità, risate, tenerezze, momenti di commozione… può diventare l’occasione per conoscersi davvero, forse per la prima volta.

Dopo questa rappresentazione ed in attesa degli spettacoli della Compagnia stabile Uno Sguardo dal Palcoscenico previsti per settembre (Paradiso) e ottobre (Coppie scoppiate), la Compagnia stessa organizzerà un ‘fuori programma’ per le serate del 15 e 16 luglio (ore 21.00) presentando lo spettacolo Figlio di operai scritto, diretto ed interpretato da Davide Diamanti, con la partecipazione di Marco Salvadori.

Anche per Partenza in salita l’Organizzazione ricorda che è obbligatoria la prenotazione con SMS al n. 351 534 3576 con indicazione del nominativo e dell’orario scelto; gli abbonati dovranno confermare la presenza entro giovedì 17 mentre la vendita dei biglietti sarà attiva fino ad esaurimento posti. E’ obbligatorio l’uso della mascherina. Per questo spettacolo, inserito nell’abbonamento Classico, i prezzi d’ingresso sono: 20,00 € per il biglietto intero e 15,00 € per il ridotto (fino a 20 anni).

Al via la campagna di promozione e valorizzazione turistica ReStart Liguria

È partita la campagna di promozione e valorizzazione turistica ReStart Liguria. “Il debutto – spiega l’assessore al Turismo Gianni Berrino – è sia sui social con gli spot girati dal regista Fausto Brizzi, che andranno anche sulle tv nazionali, sia a Milano, con una grande affissione in piazzale Loreto. In particolare, la campagna social è mirata su un target preciso, quello dei residenti in Lombardia e Piemonte: una scelta mirata che vuole coinvolgere ancora di più un pubblico tradizionalmente molto legato alla Liguria e che siamo certi sceglierà ancora la nostra terra per le sue vacanze estive, grazie a un mix fatto di vicinanza da casa e capacità della Liguria di soddisfare le esigenze di tutti. Basti pensare che nel 2019 gli arrivi di turisti piemontesi in Liguria sono stati più di 700mila e quelli lombardi oltre 900mila, e in termini di presenze oltre 6 milioni, più di un terzo del totale”.
“La stessa impostazione – conclude Berrino – è stata scelta per i brevi video promozionali che, dal 20 giugno, verranno proiettati su tutti gli schermi di piazza Gae Aulenti a Milano e alla stazione di Torino Porta Nuova: anche in questo caso, miriamo a rafforzare l’immagine delle Liguria in questi mercati, tanto vicini quanto di enorme impatto per il settore”.

Ale Goweeld espone le sue opere d’arte alla Artender di Alassio

L’artista Ale Goweeld inaugura venerdì 18 giugno, alle ore 18.00, con il patrocinio del Comune di Alassio, una mostra personale alla galleria Artender di Alessandro Scarpati, in Passeggiata Cadorna 53 ad Alassio.
“VISION∞” è il titolo della personale: le opere di Ale Goweeld rimarranno in mostra sino al 4 luglio, con apertura della galleria Artender nei giorni venerdì, sabato e domenica, dalle ore 18.00 alle ore 22.00.
Ale Goweeld ha esposto per due anni consecutivi presso la Società Promotrice delle Belle Arti di Torino.
“Nel mio lavoro cerco di creare un’immagine di elaborazione mentale eludendo il sistema visivo.
Attraverso gli occhi, la Visione di ogni luogo sarà sempre e solo frontale; invece la mente memorizza il momento vissuto proiettando un’immagine multipla, LA SOLA E PROPRIA REALTÀ.
Il fondere Visione e retro-Visione sviluppa inevitabilmente pannelli slanciati che concretizzano al meglio IL POTERE DELLA MENTE” (Ale Goweeld).