Luminosa Bogliolo, stella azzurra è anche Donna delle Violette

 Luminosa Bogliolo, stella dell’azzurra dell’atletica leggera e Franca Tamarindo, una vita dedicata all’insegnamento dei lavori fondanti alle generazioni future hanno ricevuto dal sindaco Pietro Balestra il riconoscimento «La Donna delle Violette». Una cerimonia emozionante per la comunità villanovese che si è svolta alla presenza dei bimbi delle scuole che hanno potuto conoscere la campionessa delle Fiamme Oro e Franca Tamarindo, figura storica del paese. «Un bel ricordo e un bell’insegnamento in una giornata di festa per tutti – ha ricordato il sindaco Balestra che ha ringraziato Luminosa Bogliolo e Franca Tamarindo che sono state accolte con grande entusiasmo insieme ai carabinieri, polizia, croce bianca e associazioni – E’ stata una giornata cerimonia intensa. Finalmente siamo riusciti a festeggiare due donne dopo aver rinviato, diverse volte, l’evento a causa del Covid». Immancabile la foto ricordo davanti al monumento de «La donna delle violette» inaugurato l’8 marzo 2019 in piazza Torretta, la celebre statua in bronzo donata alla cittadinanza dall’artista Flavio Furlani che rappresenta una ragazza che trasporta un cesto di violette di Villanova, fiore simbolo del paese dell’entroterra albenganese e protagonista dell’economia di un intero territorio per quasi un secolo. Non a caso infatti Villanova d’Albenga è detta «il borgo delle violette», in passato si coltivavano non lontano dalle mura delle dieci torri e da qui venivano spedite in tutto il mondo.