Il Gp di Monaco con il pubblico? E’ possibile

Il Gp di Monaco è in programma il 23 maggio e arrivano buone notizie:  potrebbe essere la prima gara di Formula 1 in Europa a vedere il pubblico sugli spalti.

Si tratta di un primo segnale di fiducia visto l’annullamento della gara nel 2020 causa Covid. Un ulteriore passo in avanti quindi sarà il ritorno, anche se in numero ridotto, degli spettatori.

Gli organizzatori prevedono una capienza pari al 40% rispetto alla capienza massima. Una cifra non enorme, ma importante per gli amanti della Formula Uno. Non ci sono ancora conferme ufficiali anche se la Federazione sta facendo tutte le valutazioni del caso e seguendo con attenzione la situazione sanitaria. Gli organizzatori della gara stanno facendo il massimo per aprire le porte delle tribune ai tifosi, aspetto che fa sicuramente ben sperare per quello che riguarda il proseguo della stagione.

Gli spalti si trovano vicino alla curva del Tabaccaio e hanno un’ottima visibilità anche nei punti delle varianti del Porto e della Piscina. Dei mille posti totali, saranno solamente 500 quelli accessibili, in modo da assicurare il distanziamento. Una soluzione che rispecchia il criterio adottato anche nelle altre tribune, dove si seguirà una disposizione a scacchiera, alternando una postazione vuota a quella occupata da uno spettatore.