Da 57 anni The Voice of Mongolia trasmette in 5 lingue in tutto il mondo

La Voce della Mongolia è  l’unico servizio di trasmissione all’estero ed è gestito dalla radio e televisione pubblica nazionale mongola.

Le trasmissioni per l’estero sulle onde corte in Mongolia iniziarono nel settembre 1964 con il nome della stazione Radio Ulaanbaatar e con una trasmissione di mezz’ora nelle lingue mongola e cinese, trasmessa in Cina. Negli anni successivi, le trasmissioni internazionali della Mongolia si espansero includendo trasmissioni in inglese, francese e russo. A quel tempo la Mongolia era poco conosciuta nel mondo e le trasmissioni in lingua straniera della Radio Mongola catturarono subito l’attenzione degli ascoltatori internazionali che iniziarono a inviare lettere e richieste.

Il 1 gennaio 1989 la trasmissione in lingua giapponese è stata lanciata su richiesta degli ascoltatori in Giappone. Nel 1972 Mongolian Radio è diventata membro dell’Asia-Pacific Broadcasting Union (ABU). Il 1 ° gennaio 1997 Radio Ulaanbaatar è stata ribattezzata The Voice of Mongolia.

The Voice of Mongolia trasmette un totale di 4 ore al giorno in 5 lingue: mongolo, inglese, cinese, russo e giapponese. Attualmente, VOM riceve circa 3mila lettere da ascoltatori in più di 40 paesi.

Le trasmissioni di The Voice of Mongolia vengono trasmesse direttamente dalla Khonkhor Transmitting Station, a circa 25 km a est di Ulaanbaatar, capitale della Mongolia, tramite trasmettitori da 250 kW.

Voice of Mongolia in inglese è disponibile su onde corte (12035 e 12015 kHz) e online su http://www.vom.mn 

Indirizzo The Voice of Mongolia, CPO box 365, Ulaanbaatar 13, Mongolia
E-mail: vom_en@yahoo.com