AWR, la radio che ha portato la voce della speranza nei posti più remoti del mondo

Dalla sua prima trasmissione, mezzo secolo fa, AWR ha portato la voce della speranza ai gruppi di persone irraggiungibili del mondo nelle loro lingue.

Adottando nuove tecnologie e raggiungendo un numero sempre crescente di ascoltatori Awr è stata una delle emittenti che ha lanciato un progetto pilota ovvero distribuire i MegaVoice Ambassador, lettori audio solari che possono contenere fino a 160 ore di registrazioni. I primi dispositivi sono stati consegnati agli operatori biblici nel Sud Sudan altri dispositivi sono stati forniti ad altri Paesi negli anni successivi.

Di proprietà della Chiesa cristiana avventista del settimo giorno l’emittente utilizza le non solo Am e Fm, ma anche le onde corte, il satellite e la rete internet. La programmazione consiste esclusivamente in programmi religiosi. Awr è presieduta da Duane Mckey.

Awr, fondata nel 1971, trasmette nelle 77 maggiori lingue del mondo con una copertura stimata dell’80% della popolazione mondiale. Il quartier generale della AWR si trova a Silver Spring nel Maryland. E’ attiva sui social. Oggi la radio è seguita da 88.904 persone da ogni parte del mondo.

Sul sito http://www.awr.org/ sono riportate le modalità per ascoltare l’emittente.