Michael Schumacher ricordato sempre come un grande campione

Sette titoli mondiali in Formula 1, 155 volte sul podio, 91 gran premi vinti, 68 pole position conquistati. Michael Schumacher ha compiuto 52 anni ma l’ex pilota tedesco, in grado di portare la Ferrari a un dominio quasi incontrastato, non si è mai pienamente ristabilito dal gravissimo incidente di sci sulle nevi di Méribel, nel dipartimento francese della Savoia, avvenuto ormai sette anni fa.

L’hashtag #KeepFightingMichael (continua a combattere, Michael) è diventato ‘top trend’ su Twitter. Era il 29 dicembre 2013 quando “Schumi”, in un fuoripista, scivolò e batté violentemente la testa contro un masso: il violentissimo impatto gli provocò la rottura del casco e soprattutto danni cerebrali che lo lasciarono in coma per sei mesi. Una volta risvegliatosi, Schumacher ha intrapreso un lungo, delicato e difficile percorso riabilitativo, che va avanti tutt’oggi e ancora non gli consente di riprendere una vita normale.