Longines Global Champions Tour a Roma la tappa di settembre

Grande attesa per i Longines Global Champions Tour. Dopo la cancellazione dell’edizione 2020 a causa della pandemia da COVID-19, la macchina organizzativa del prestigioso circuito internazionale di salto ostacoli ha annunciato attraverso il suo nuovo sito il calendario completo della prossima stagione che prenderà il via da Doha il 4 marzo 2021. Lo spiega Askanews.it

La “Formula 1 dell’equitazione” raggiungerà 16 destinazioni complessive nel mondo che interesseranno 13 Paesi di 4 Continenti, tra queste la città di Roma che ospiterà la tredicesima tappa del circuito dal 9 al 12 settembre.Insieme alla competizione a squadre della Global Champions League, il Longines Global Champions Tour si disputerà su 14 tappe di Regular Season culminando con l’appuntamento delle finali di New York (24-26 settembre) e con l’ultimo atto dei Playoff di Praga (18-21 novembre).

L’attesissima tappa di Roma (la tredicesima) che andrà in scena dal 9 al 12 settembre raccoglierà il percorso sportivo iniziato a Doha (4-6 marzo) e proseguito a Shangai (30 aprile-2 maggio tbc*), Amburgo (12-16 maggio), Madrid (21-23 maggio), Ramatuelle-Saint Tropez (27-29 maggio), Cannes (3-5 giugno), Stoccolma (18-20 giugno), Parigi (25-27 giugno), Monaco (1-3 luglio), Berlino (22-25 luglio), Londra (13-15 agosto) e Valkenswaard (20-22 agosto). La Capitale passerà poi il testimone alla tappa di Città del Messico (12-14 settembre), ultima di Regular Season che farà da preludio agli appuntamenti di New York e Praga.Attraverso la nota diffusa per l’annuncio del nuovo calendario del “Global” Jan Tops, ideatore del prestigioso circuito internazionale d’eccellenza nato nel 2006, ha confermato l’impegno dell’organizzazione per lo svolgimento di tutte le competizioni nell’assoluto rispetto dei protocolli di salute e sicurezza.