Il 13 febbraio si celebra il “World Radio Day” 2021

Proclamato nel 2011 dagli Stati membri dell’UNESCO e adottato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2012 come Giornata internazionale, il 13 febbraio è diventata la Giornata mondiale della radio (WRD).

La radio è un mezzo potente per celebrare l’umanità in tutta la sua diversità e costituisce una piattaforma per il discorso democratico. A livello globale, la radio rimane il mezzo più utilizzato. Questa capacità unica di raggiungere il pubblico più vasto significa che la radio può plasmare l’esperienza della diversità di una società, rappresentando un’arena in cui tutte le voci possono parlare, essere rappresentate e ascoltate. Le stazioni radio dovrebbero servire comunità diverse, offrendo un’ampia varietà di programmi, punti di vista e contenuti, e riflettere la diversità del pubblico nelle loro organizzazioni e operazioni.

CELEBRAZIONI NEL 2021
In occasione della Giornata mondiale della radio 2021 (WRD 2021), l’UNESCO invita le stazioni radio a celebrare il decimo anniversario di questo evento e gli oltre 110 anni di radio.

Questa edizione di WRD è suddivisa in tre sotto-temi principali:

EVOLUZIONE. Il mondo cambia, la radio evolve.
Questo sotto tema si riferisce alla resilienza della radio, alla sua sostenibilità;
INNOVAZIONE. Il mondo cambia, la radio si adatta e innova.
La radio ha dovuto adattarsi alle nuove tecnologie per rimanere il mezzo di riferimento della mobilità, accessibile ovunque ea tutti;
CONNESSIONE. Il mondo cambia, la radio si collega.
Questo sottotema mette in evidenza i servizi radiofonici alla nostra società: disastri naturali, crisi socioeconomiche, epidemie, ecc.

https://en.unesco.org/commemorations/worldradioday