La “Cartolina” degli Zueno, una “ballad” prodotta da Zibba

Come un angelo custode aleggia sul percorso musicale degli «Zueno». Il primo singolo della band made in Liguria può fregiarsi della produzione dell’artista varazzino Zibba. Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali «Cartolina», il primo singolo del gruppo nato nel ponente genovese.

Il brano, che vede appunto la collaborazione di Zibba, fonde le sonorità scure degli anni ’70 alle tendenze moderne e racconta quella sensazione maledetta del sentirsi ormai distanti.

Una «ballad» che apre la strada al progetto artistico di Alessandro Mazzeo (voce e chitarra ritmica), Andrea De Sotgiu (batteria) e Nicolò Mario Sgorbini (chitarra solista). Così spiegano come è nato il brano gli «Zueno»: ««Cartolina» non è una canzone d’amore. O forse si. È la presa di coscienza di quello che non si è riusciti a fare ma che sarebbe stato giusto fare nonostante tutto. O forse no. È un urlo per le scale, una domanda in più, una fotografia di un posto. E’ quello che rimane quando non può esserci più niente».

«Zueno» è una band nata nel 2015 in una saletta del ponente genovese che ora è sul trampolino di lancio con questa produzione. «Siamo rimasti per anni a scrivere e arrangiare canzoni con metodicità. Il sodalizio con il cantautore Zibba li ha portati a trovare la formula giusta per mettere in ordine le idee e pubblicare il primo singolo». Il brano è stato registrato al «Bombastic Studio» di Imperia già al centro di altri progetti musicali e tra questi anche quello di Zibba. Il pezzo esce con l’etichetta Metatron ed è distribuito da Artist First. E’ stato masterizzato da Andrea Bernie De Bernardi.  Il basso, nel brano, è stato suonato da Antonio Giovinazzo.