Piace il web format «Il nostro Festival» con Paolo Bianco e Simone Molardi

Ancora una volta superate abbondantemente le 2000 visualizzazioni in serata e arrivando così alle oltre 10.000 nelle 4 dirette ,il format web “Il nostro Sanremo “. Prosegue mantenendo larghi consensi, grazie alla simpatia dei due conduttori e ideatori Paolo Bianco e Simone Molardi, la trasmissione social dedicata alla kermesse canora.  Quella andata in onda sabato scorso era la quarta serata. Riflettori puntati sugli anni 2000 e come di consueto si è parlato di canzoni e curiosità, ospiti e presentatori.

Spazio per un ospite da Genova, la cantautrice Denise Vola, che ha presentato il suo ultimo inedito dal titolo “Remake” un brano autobiografico dal testo intenso ,che porterà ad un concorso canoro a breve per autori “Genova per noi” . Siamo partiti dice Bianco parlando dei conduttori della kermesse del 2000 Fabio Fazio, Luciano Pavarotti, Teo Teocoli e Inés Sastre anno in cui i vincitori furono “”La piccola orchestra Avion Travel” con il brano “Sentimento”. “Abbiamo ricordato – spiega Paolo Bianco – il maestro Massimo Morini (leader del gruppo genovese “Buio Pesto”, recordman per presenze consecutive al festival di Sanremo come direttore d’orchestra e vittorioso nel 2013 per Antonio Maggio con il brano “Mi servirebbe Sapere” . Siamo arrivati quindi  al 2010 con la Conduzione di Antonella Clerici e la vittoria di Valerio Scanu”.

Sabato 12 dicembre, con la simpatia , il sarcasmo di sempre, Bianco e Molardi ripercorreranno gli ultimi 10 anni del appuntamento musicale più famoso di sempre ( il Festival di Sanremo appunto) partendo dalla conduzione di Gianni Morandi con Belén Rodríguez, Elisabetta Canalis, e del duo Luca e Paolo ,fino ad arrivare al nostro 2020 con curiosità e parlando in prima persona della collaborazione con l’amico di sempre Marco Dottore.