Slitta a maggio la Borsa Internazionale del Turismo

Slitta da febbraio a maggio la Bit, la Borsa internazionale del turismo. L’evento si terrà come sempre a
Fieramilanocity, ma in date differenti: dal 9 all’11 maggio 2021.

Spiegabno in una nota gli organizzatori della Bit: “Le nuove date consentiranno a Bit di giocare a pieno titolo il ruolo riconosciuto di driver per il settore e di formidabile strumento per i buyer internazionali, garantendo un periodo adeguato per riorganizzare e pianificare al meglio il rilancio dell’attività e dell’offerta turistica, anticipandone gli scenari”.

Bit 2021 inoltre sarà la finestra ideale per lanciare lo sguardo oltre il momento attuale e scoprire in anteprima quali saranno le tendenze che si affermeranno dopo l’emergenza. Una tendenza emerge chiara già ora: operatori e viaggiatori prediligono un settore Travel sempre più digitale.

Lo conferma anche una ricerca condotta da Capterra, portale di comparazione tra i migliori software in diversi settori. Dal sondaggio, che tra settembre e ottobre ha coinvolto più di mille italiani che avevano viaggiato durante l’estate, è emerso che l’84% degli intervistati ritiene la tecnologia molto utile per migliorare l’esperienza del cliente durante il processo di prenotazione.