A Roma lutto cittadino per il grande Gigi Proietti

Le esequie saranno celebrate in forma privata, ma la Rai, in accordo con la famiglia trasmetterà in diretta la messa d’addio a Gigi Proietti. La città di Roma, su decisione del sindaco Virginia Raggi, ha proclamato il lutto cittadino per domani, giovedì 5 novembre. Gli edifici di Roma Capitale, e di tutte le Istituzioni e Fondazioni ad essa collegate, esporranno la bandiera capitolina a mezz’asta o parata a lutto.

Un omaggio per Gigi Proietti che nel corso della sua lunga carriera, è stato protagonista indiscusso del mondo dello spettacolo, apprezzato ed amato dal pubblico di ogni generazione. Ha dato un grande contributo allo sviluppo della cultura a Roma, dirigendo importanti teatri e fondando una scuola di recitazione per giovani attori. È stato uno straordinario interprete dello spirito romanesco, diventando una vera e propria icona di Roma.

“Con il lutto cittadino vogliamo rendere omaggio a un artista indimenticabile, interpretando cosi’ il sentimento di vicinanza e partecipazione sincera al dolore dei familiari e degli amici che accomuna tutta la cittadinanza“, afferma il sindaco Virginia Raggi.