Bonus bicicletta, sveglia all’alba per la sfida all’ultimo click

Sveglia all’alba per la sfida all’ultimo click e vincere in voluta il bonus bicicletta. Un bonus riservato ai maggiorenni residenti nei capoluoghi o in centri con più di 50mila abitanti che abbiano acquistato una bicicletta, una bici elettrica o un monopattino con la promessa di ricevere un rimborso del 60 per cento di quanto speso, con un massimale di 500 euro.

Il bonus è arrivato con il decreto, ma è stato allargato e modificato in seguito all’esplosione della pandemia. Obiettivo dichiarato, e subito bollato come utopistico, ricorrere alla mobilità sostenibile per alleviare i problemi del trasporto pubblico.

Obiettivo dell’operazione quello di scoraggiare il traffico privato perché, con il trasporto pubblico che
dovrà limitare le presenze, rischiamo di essere invasi dalle auto».