Giulio Deangeli, tre lauree in tre mesi

Ha conseguito tre lauree in tre mesi con il massimo dei voti, 110 e lode all’Università di Pisa. E sta già pensando al quarto titolo: la magistrale in Biotecnologie molecolari. Se non è un record poco ci manca per Giulio Deangeli, 25enne di Este (Padova).

Giulio Deangeli festeggia la terza laurea in tre mesi
„Dopo le lauree in Medicina, Biotecnologie e Ingegneria Biomedica sarà adesso la volta di quella magistrale in Biotecnologie Molecolari che Giulio Deangeli conta di portare a temine entro la fine dell’anno, per poi volare all’Università di Cambridge per il Dottorato in Clinical Neurosciences per il quale si è guadagnato ben 5 borse di studio: la Vice Chancellor’s Award/Cambridge International Scholarship, l’MRC DTP grant della School of Clinical Medicine e la Darwin College Studentship dell’ateneo britannico, la Hevolus Innovation Scholarship, conferita dall’omonima azienda – partner italiana di Microsoft e fortemente impegnata nel talent scouting – e la Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship.

Nel frattempo, il 16 ottobre prossimo Giulio Deangeli sarà a Roma per ricevere la Benemerenza del Premio Eccellenza Italiana, ideato dal giornalista Massimo Lucidi e nato con l’obiettivo di premiare l’Italia del merito e del talento. Mentre il 19 ottobre Giulio sarà in Maremma per il TedX Grosseto. Il prestigioso ciclo di conferenze TedX è normalmente riservato a docenti universitari, e si caratterizza per uno stile rapido e divulgativo. Giulio in 10 minuti svelerà i segreti delle malattie neurodegenerative, con un intervento dal titolo ‘Arancia meccanica: gli ingranaggi delle malattie neurodegenerative’.

Per chi fosse interessato, l’evento sarà trasmesso in live streaming in quattro puntate di un’ora alle 18:30 da lunedì 19 al 22 ottobre – proiettate nell’Aula Magna del Polo Universitario Grossetano dell’Università di Siena. Oltre ad essere visibile sul sito dell’evento: https://lamaremmadelleidee.com/tedxgrosseto/  “