Genova lavora all’Ocean Race 2022

Sarà l’Ocean Race 2022 il tema del prossimo Salone Nautico di Genova dal 1 al 6 ottobre (edizione numero 60). Sotto la Lanterna, infatti, si concluderà la regata intorno al mondo nel giugno 2022. Il capoluogo ligure ospiterà il più grande evento velico in Italia da Napoli 1960 (Olimpiadi di Roma).

Genova non sarà solo la sede di una tappa, ma addirittura del gran finale, dell’arrivo del giro del mondo. In una città che ha una storia marittima come nessuna visto che è il marine hub del mondo si parlerà al Salone di ottobre. La spesa per la città è sugli 11 milioni e 800 mila in tre anni, di cui 4 per promozione del territorio. In città sono convinti di rientrare in gran parte della spesa, al netto dei vantaggi di comunicazione e visibilità.

“Genova è orgogliosa, felice, pronta! Ospitare un evento così importante dimostra la grande visibilità che la città sta acquisendo nel mondo e l’attenzione che c’è nei nostri confronti. Abbiamo ottenuto questo successo grazie alle caratteristiche uniche che ha la nostra terra, alla grande tradizione per il mare, ai servizi che possiamo mettere a disposizione – dichiara il sindaco Marco Bucci – Saremo pronti ad accogliere le centinaia di migliaia di turisti che arriveranno per questa manifestazione. Sarà un grande momento per Genova, non solo durante l’evento ma anche prima e dopo. L’Amministrazione comunale lavorerà al massimo perché si possa vivere da noi la più bella ed emozionante fase finale dell’Ocean Race”.