“Un Mare di Champagne”, ad Alassio due giorni dedicati alle bollicine

Alassio, domenica 20 e lunedì 21 settembre, ospiterà l’ottava edizione di Un Mare di Champagne, la kermesse organizzata dai ristoratori dell’associazione Macramé. Appuntamento al Diana Grand Hotel per questo evento indipendente che, negli anni, è diventato un punto riferimento.

Ecco allora più di 120 tra le migliori etichette di oltre 40 maison francesi, da degustare assieme ad assaggi di terra e di mare, ammirando la spiaggia della nota cittadina ligure.

In programma, domenica 20, la Champagne Gala Night, che vedrà protagonisti i piatti firmati dagli chef Giuseppe Di Ioriouna stella Michelin all’Aroma Restaurant di Roma, Ivano Ricchebono, chef resident, una stella Michelin al The Cook di Genova. Special guest, poi, l’alassino Massimo Viglietti, executive chef di Taki Gourmet a Roma. Il dolce epilogo è affidato al sapere e alla creatività del maestro AMPI Alessandro Dalmasso. In seconda serata, poi, spazio ai cocktail di Lucio D’Orsi del Majestic Palace Hotel (prenotazione obbligatoria al numero 0182470149).

Lunedì 21, invece, dalle 12.00 alle 20.00 sarà possibile accedere alle degustazioni degli champagne, guidate dai sommelier Fisar, e delle eccellenze gastronomiche nell’area food, con più di dieci banchi di assaggio. Poi, spazio alle masterclass con importanti nomi del mondo enologico: Roberto Beneventano e Alberto Lupetti, tra i maggiori conoscitori di Champagne al mondo, e Leo Damiani.

I migliori abbinamenti del tartufo con lo Champagne sarà il focus dell’appuntamento con Isabella Gianicolo dell’Associazione per il Centro Nazionale Studi Tartufo, e con Vincenzo Donatiello, capo sommelier del ristorante, tre Stelle Michelin Piazza Duomo di Alba. Non mancherà un seminario sull’analisi sensoriale del tartufo, in collaborazione con la 90esima Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba. Per una preziosa anteprima.