Tre giorni di festa a Saint Vincent per incoronare “Il + Bello d’Italia”

Tre giorni tra i belli per incoronare quello che diventerà in assoluto il + bello del Belpaese. Saint Vincent in gran spolvero per tre giorni.

Da oggi a domenica è in programma la finale nazionale del concorso “Il + Bello d’Italia”. A darsi battaglia trenta i concorrenti provenienti da tutte le regioni. Si contenderanno l’ambita fascia durante la manifestazione che si svolgerà in piazza Vittorio Veneto rispettando le norme anti Covid-19.

La giuria, tutta al femminile, è guidata da Renata Rivella. Il nome del vincitore assoluto sarà annunciato durante la serata finale di domenica 30 agosto, condotta da Barbara Moris. «Saranno tre giornate – spiega il direttore artistico dell’evento, Ilio Masprone – all’insegna della bellezza al maschile. ‘Il +Bello d’Italia’ è il primo ed unico concorso ufficiale maschile, nato nel 1979 dai fratelli Silvio e Antonio Fasano. I concorrenti si sfideranno tra abiti eleganti e decorosi quanto colorati shorts. Nelle serate ci saranno sorprese anche nel campo della moda e della musica». Lunedì poi è in programma una “parata” davanti al Muretto di Alassio dove è nato un altro concorso storico che si vorrebbe rispolverare.