Vacanze d’estate in montagna, la magia del Trentino attira ancora i turisti

I ritardatari delle vacanze estive saranno felici di sapere che, grazie a un sole che ne scalda il cuore anche in autunno, la Val d’Ega (BZ) prolunga la stagione di escursioni a piedi e in bicicletta ben oltre i limiti normalmente imposti da un’immaginazione ormai abituata agli standard turistici.

Fino al termine di ottobre 2020, un programma settimanale di escursioni guidate è una boccata di ossigeno per chi forse pensava di aver perso il treno del trekking in montagna. Dal lunedì al venerdì, in uno scenario compreso tra Nova Levante, Nova Ponente e Collepietra, sarà possibile aggregarsi a una camminata al tramonto con merenda in vetta, andare alla scoperta di fiori ed erbe aromatiche o lanciarsi in esperienze tematiche, salire a bordo di un bus escursionistico, perdersi nella storia e nella cultura o approfittare di tuffi nella geologia e nella natura al Geoparc Bletterbach.

Chi guarda alla montagna come a uno straordinario tracciato da attraversare sui pedali trova in Val d’Ega una miriade di piste ciclabili, percorsi e single trail che fino a novembre 2020 offrono anche a freerider e patiti dell’e-bike infinite opportunità di sfidare Catinaccio e Latemar o godere della brezza in tranquille sgambate d’alta quota. Tutti gli amanti della mountain bike possono perfezionarsi tra salti, tornantini, pumptrack, drop, rockgarden, scalini, jumpline e altri ostacoli al Bike Park di Nova Ponente o al Trainingpark Carezza, preparandosi di fatto alla prova del Biketrail Carezza e del Carezza Pumpline.

Dall’1 al 4 ottobre 2020, infine, il Rosadira Bike Festival a Nova Levante e Carezza è un’insolita edizione autunnale di quello che è ormai diventato un appuntamento clou per chi al piacere della bicicletta associa la meraviglia di un paesaggio senza pari. Tra tour guidati, workshop tecnici, possibilità di test e molto altro, le emozioni regnano sovrane in una quattro giorni dedicata alla MTB nel cuore del Patrimonio dell’Umanità UNESCO delle Dolomiti.