Stefano Pietta, la sua passione per la radio e le amicizie senza confini

Ho 36 anni, vivo in provincia di Brescia, Sono persona nata di 6 mesi, quindi con parecchio anticipo rispetto ai canonici 9 mesi. Pare che mentre ero in incubatrice,  non mi sia arrivato l’ossigeno al cervello per qualche secondo, causando cosi la morte delle cellule preposte al movimento. La conseguenza di questo è naturalmente la mia attuale condizione di disabilità motoria, chiamata tetraparesi spastica. Io adoro questa condizione perché considerato che sono nato di sei mesi, avrei anche potuto non nascere, quindi la mia disabilità per me è VITA! La condizione che vivo, mi consente di vivere le mie giornate a bordo del mio trono, cosi amo definire la mia carrozzina perché grazie a lei, riesco a fare tantissime cose. Naturalmente non sono autonomo nei miei bisogni primari, in questi, vengo aiutato 24 ore su 24 dai miei grandissimi genitori che adoro. Le “uniche” cose che riesco a fare in autonomia, sono: utilizzare il PC e lo smartphone, “mezzi” però che mi consentono di “girare il mondo.” Passo ora a parlarvi del mio percorso di studi. Ho frequentato tutte le scuole dell’obbligo seguendo un normale programma ministeriale. Nel 2003, sempre seguendo un regolare programma, ho conseguito al termine dei consueti 5 anni, un diploma di scuola superiore di “tecnico della gestione aziendale”. L’ho conseguito con la votazione di 99/100. L’anno successivo al diploma, ho frequentato un corso post-diploma di un anno, di webmaster e amministratore di reti locali informatiche, superando l’esame che il corso prevedeva, ho ottenuto un attestato con la votazione di 10/10. Al termine del corso è terminato anche il mio percorso di studi, trovando subito lavoro come impiegato informatico in una fonderia di acciai speciali dove svolgevo principalmente la mansione dell’inserimenti dati. Ho lavorato li per un po’ di tempo. Attualmente lavoro sempre per una fonderia ma da casa mia tramite il telelavoro, lavoro part-time, quasi sempre nelle ore mattutine in modo tale da poter poi dedicare il resto delle ore, agli Hobbies che piu’ mi piacciono. Nel 2013, mi sono creato ed aperto per hobby, STERADIODJ, una mia web radio personale a flusso continuo 24 ore su 24 che gestisco-conduco completamente da solo, da casa mia. La radio, presenta naturalmente regolari licenze SIAE ed SCF. Steradiodj è ascoltabile “solo” tramite internet dal sito: www.steradiodj.it o tramite l’app gratuita steradiodj per smartphone. Il palinsesto di steradiodj, prevede un’alternanza a mio piacere di momenti in cui sono in diretta, nei quali, consiglio siti da dove potete andare a prendere le notizie che piu’ preferite. In diretta, vi faccio ascoltare anche musica e realizzo intervista a vari ospiti anche tramite video dirette facebook. Nei momenti in cui non sono in diretta, c’è una programmazione di vario tipo a rotazione automatica che vi tiene compagnia. I motivi principali per cui ho aperto la radio, sono far conoscere la disabilità, l’inclusione sociale e cercare nuovi amici e compagnia. Sono recentemente partite su steradiodj anche due nuove rubriche, una che va in onda tutti i Mercoledi a partire dalle 18, si chiama “SteUniqueRadio”, la  conduco con  l’aiuto a distanza, dell’amica Chantal che è atleta di adaptive surf, presidente dell’associazione unique APS e modella. Nella rubrica, io e Chantal, invitiamo ed intervistiamo diversi ospiti per parlare di unicità a 360°. La Seconda nuova rubrica, si chiama invece “Kiwanis & Steradiodj”. Va in onda con cadenza media ogni 15-20 giorni. Nella rubrica, io e l’amico Alessandro dell’organizzazione Kiwanis che mi aiuta a distanza nella conduzione,  invitiamo diversi ospiti per parlare di vari temi sociali e dedicati ai minori. Grazie a steradiodj, sono con grande onore, diventato da un po’ di tempo, volontario onorario del comitato di Brescia della Croce Rossa Italiana, occupandomi un po’ della loro comunicazione e della promozione dei loro eventi.

Chiedo quindi a tutti voi che mi leggete ed ascoltate, di contattattarmi, perché per me, un’ amicizia in piu’ è FONDAMENTALE. Trovate tutti i contatti su tutti i social, come Stefano Pietta, come Steradiodj e ovviamente su sito e APP della radio. Chiudo questo mio scritto, con un “invito”: NON MOLLATE MAI E VIVETE APPIENO LA VITA CHE E’ MERAVIGLIOSA! Se avete momenti “no”, ponetevi obbiettivi e vedrete che li supererete meglio!

Stefano Pietta