In treno fino alle vie del trekking e alle tappe dei cammini lenti in Lombardia

In treno fino alle vie del trekking e alle tappe dei cammini lenti in Lombardia, per itinerari sostenibili dall’inizio alla fine del viaggio. È la chiave del programma Train&Trek di Trenord, gestore del servizio ferroviario regionale, che per l’estate 2020 ha aggiunto nuove offerte, adatte a tutti i gusti e i livelli di allenamento. L’iniziativa comprende un biglietto speciale per raggiungere percorsi di trekking e passeggiate sulla sponda lecchese del Lago di Como, compresi nella proposta Lecco Open Rail, e sconti dedicati ai Pellegrini diretti sulla Via Francisca e la Via Francigena.

Inaugurata per l’estate 2020, l’iniziativa Lecco Open Railinvita a scoprire percorsi culturali e di sport sulla riva lecchese del Lago di Como: passeggiate, ville storiche bellezze naturali come l’Orrido di Bellano, tour alla scoperta dei grandi scrittori che hanno narrato le sponde lacustri e dei segni lasciati dalla storia in quei territori fino agli itinerari di trekking per gli appassionati. Trenord propone un biglietto speciale che comprende il viaggio in treno andata/ritorno da tutta la Lombardia a Lecco o Colico e la libera circolazione fra Lecco e Colico a 15 euro, comprensivo di sconti dedicati per l’ingresso a Villa Monastero a Varenna, a Villa Manzoni a Lecco e per la visita all’Orrido di Bellano.

Quanto alla vie Francisca del Lucomagno e Francigena Trenord prevede, ai pellegrini dotati di Credenziale, uno sconto del 10% per raggiungere in treno le tappe del percorso.