Buon compleanno Gardaland per i tuoi 45 anni

Quarantacinque anni per Gardaland, che il 19 luglio del 1975 apriva per la prima volta i suoi cancelli accogliendo i piccoli e grandi visitatori in un mondo di favola e magia.

Nel Parco erano stati ricreati ambienti estremamente affascinanti, con scenografie curate nei minimi dettagli per permettere agli ospiti di immergersi in mondi completamente lontani dalla loro quotidianità, e fino a quel momento conosciuti solo attraverso le pellicole cinematografiche: dall’area Far West con i suoi saloon, le tende degli indiani e l’assalto al treno, al Safari che permetteva di attraversare in canoa la foresta e il villaggio africano, fino all’area dedicata al Giappone dove le pagode caratterizzavano il paesaggio.

Tanti i momenti importanti della storia di Gardaland che vanno ricordati, come la costruzione nel 1988 della dark ride La Valle dei Re o anche l’apertura nel 1992 de I Corsari. E ancora, la costruzione, tra il 2000 e il 2002, dell’area Fantasy Kingdom che è tutt’oggi emblema del Parco.

Gardaland Resort occupa oggi una superficie di 600mila mq e ospita circa 40 attrazioni suddivise in tre tipologie – adrenaline, adventure e fantasy – in grado di soddisfare le esigenze dei diversi target di riferimento. Due i nuovi show del 2020, che segnano la riapertura post Covid del parco: 44 Gatti Rock Show e AquaFantasia – Storia di acqua, luci e colori.