Chitarra e pianoforte, Roberta Monterosso pronta a conquistare «A Darsena» di piazza Marconi

Una forza della natura, voce intensa, musica che punta dritto al cuore. I testi scritti con grande impegno. La miscela è esplosiva, il solco verso traguardi sognati da sempre è già segnato nella vita di Roberta Monterosso, 23 anni, cantautrice albenganese.

«Una brava artista che farà strada», dicevano al Festival degli Interpreti che ha vinto a Colle Val d’Elsa nel 2018. Prima e dopo quel successo Roberta si è concentrata nello studio, ma soprattutto ha continuato a coltivare quella passione per la musica che condivide con i suoi genitori, con gli amici con chiunque ha a cuore le sette note.

Frequenta il conservatorio di Cuneo a breve laureanda canto pop. Suona il pianoforte e la chitarra, ama Albenga e il suo territorio che l’ha fatta conoscere e le ha regalato tante emozioni. Roberta mercoledì 22 luglio sarà la protagonista della seconda serata di «Marconi a mare», la nuova arena della movida estiva curata da Rivieragency, con Marco Garofalo Designer, Areamediapress, Radio 20 e la collaborazione del Comune di Albenga.

Si esibirà al ristorante «A Darsena». La scaletta è ben collaudata. Farà ascoltare pezzi del cantautorato italiano (come Niccolò Fabi), ma la serata spazierà anche al jazz e al soul. D’altronde Alicia Keys e Gnarl Barkley hanno qualcosa che hanno segnato la vita di Roberta Monterosso che sul palco non sarà sola. Il chitarrista che l’accompagna nelle serate è Daniele Spazian, pure lui di Albenga.

Roberta Monterosso vanta un primo singolo dal titolo «Cerco sempre qualcosa da fare», ma ce n’è un secondo altrettanto bello. S’intitola «Senza mai un perchè», un progetto musicale realizzato insieme all’artista Roberta Camilloni di Alassio. Ogni singolo del disco in uscita nel 2021 sarà associato ad un suo quadro, musica e arte insieme hanno unito questi due talenti made in Riviera e anche questo sarà un successo.