Ritornano i famosi anni ’60 del Drive In a Roma

Ritornano i famosi anni ’60 del Drive In a Roma. Il cinema ora si potrà guardare comodamente seduti nella propria auto, sotto un cielo di stelle, come si faceva proprio nei mitici anni d’oro del cinema all’aperto.

Per l’estate romana infatti Ostia rilancia il Drive In proponendo il ritorno al cinema in auto che sembra essere I’unica possibile “ripartenza sicura” del grande schermo.

Per il X Municipio il nuovo Drive In Cinema Paolo Ferrari è una sorta di ritorno al passato. Sulla Colombo sorgeva, in una zona tra Casalpalocco e I’Axa, il Metro Drive, il primo ad essere aperto in Italia e che vantava il più grande schermo tra quelli presenti in Europa.

A rilanciare il Drive In ha contribuito senza dubbio l’attuale e difficile momento post-lockdown: c’è voglia di cinema e al contempo di “distanziamento sociale” riducendo drasticamente gli spazi a disposizione delle sale e delle arene. La soluzione, o meglio l’alternativa, è il Drive In e così nasce il Cinema Paolo Ferrari.

Spiega Giuseppe Ciotoli: “Ho voluto intitolare il Drive In Cinema Paolo Ferrari in ricordo di un grande uomo di cinema, mio amico fraterno, che è stato il primo direttore del Metro Drive di Casalpalocco nel 1957, anno della sua apertura”. L’apertura del Drive In Cinema Paolo Ferrari sarà sabato 4 luglio e gli spettacoli proseguiranno sino al 15 settembre.