Spotify down, milioni di utenti in crisi

Uno strano bug sembrava causare il crash della versione per iPhone dell’app non appena veniva aperta. Il sito web specializzato Downdetector ha registrato un picco di segnalazioni degli utenti a partire dalle 13:00 del 10 luglio.

Il disservizio è stato prontamente risolto dall’azienda, che ha annunciato la risoluzione del problema in un Tweet dedicato postato sul suo account “Spotify Status”. Uno strano bug sembrava causare il crash della versione per iPhone dell’app non appena veniva aperta.

Il sito web specializzato Downdetector, che offre informazioni sullo stato in tempo reale e il monitoraggio dei tempi di attività di centinaia di servizi, ha registrato un picco di segnalazioni degli utenti alle 13:00 di oggi. I possessori di iPhone lamentavano di non riuscire ad ascoltare brani dal popolare servizio di riproduzione digitale in streaming di musica e altri contenuti.
Spotify sembrava funzionare regolarmente su altre piattaforme, inclusa la versione Android dell’app.

Il disservizio era stato confermato dalla stessa Spotify, che in un Tweet dedicato postato sull’account che utilizza per annunciare interruzioni e problemi con il servizio, ha scritto: “Qualcosa non va. Stiamo attualmente effettuando accertamenti e vi terremo aggiornati qui”.

Secondo Downdetector, le segnalazioni degli utenti provenivano da diversi Paesi del mondo, ma sembravano concentrarsi soprattutto in Europa occidentale, area in cui l’app è maggiormente in uso.