Ichnusa lancia Ichnusa Non Filtrata 20 cl

Ichnusa lancia Ichnusa Non Filtrata 20 cl, il nuovo formato in una bottiglia iconica, a prova di degustazioni distanziate. Lanuova “taglia” rappresenta un unicum nella categoria per occasioni di consumo ancora inesplorate dal mondo della birra.

La nuova referenza nasce da una tradizione di consumo sarda: è la “taglia giusta” per il classico bicchiere di birra e garantisce la corretta temperatura di servizio. Una novità che si adatta alle nuove abitudini di consumo a prova di distanziamento sociale. Questa birra è distribuita sul mercato nazionale in confezioni da 4 bottiglie a partire dallo scorso mese di giugno, mentre in Sardegna è già a scaffale da fine marzo.

La nuova birra è stata ideata e messa a punto da Ichnusa durante il lockdown. In questo periodo, lo storico birrificio sardo ha regolarmente svolto le sue attività, adottando tutte le precauzioni per tutelare la salute dei propri 97 dipendenti. In questo modoè stata garantita la continuità di approvvigionamento alla distribuzione organizzata, concedendo e ora si appresta a proporsi al resto del Paese.

Nata nel 2017, in meno di tre anni Ichnusa Non Filtrata si rapidamente è affermata sul mercato: per la sua produzione si utilizza 100% puro malto d’orzo e malto d’orzo caramello, una miscela che le conferisce un gusto rotondo con sensazioni erbacee e note di frutta gialla e albicocca accanto a un ricordo di crosta di pane. A fine processo, poi, invece di essere filtrata, viene lasciata decantare naturalmente nei tini di fermentazione. In questo modo conserva i lieviti in sospensione, conservando un aspetto velato.

Il “battesimo” della nuova referenza è stato celebrato ad Assemini con un brindisi con il Cagliari Calcio – a distanza di sicurezza – con il quale Ichnusa ha voluto lanciare un messaggio positivo alla sua Sardegna.