Disco verde alle “Mele del Trentino”, possono essere iscritte nel registro Igp

La Commissione europea ha annunciato di aver approvato la richiesta di iscrizione delle “Mele del Trentino” nel registro delle indicazioni geografiche protette (Igp). Le mele del Trentino sono mele di diverse varietà, a polpa bianca e dal sapore moderatamente acidulo.

Nella cucina trentina, ricorda la Commissione con una nota, sono utilizzate per realizzare dolci tipici, come lo strudel, la torta di mele e le frittelle di mele. Le raccolte di antichi ricettari manoscritti, che risalgono al 1500, riportano molte varianti, ma ancora oggi le mele del Trentino sono l’ingrediente per eccellenza di questi dolci.

Questa nuova indicazione si unisce agli oltre 1.475 prodotti agricoli già protetti, conclude la nota, il cui elenco è disponibile nella banca dati eAmbrosia.