Dopo tre mesi di stop Volotea torna operativa

Volotea ha ripristinato l’Airbus Shuttle Service tra Amburgo e Tolosa e ha confermato la ripresa delle sue operazioni in Francia, da oggi; in Italia e Grecia, da domani 18 giugno; e in Spagna, dal 25 giugno.

Sul fronte del network, il vettore ha aumentato l’offerta domestica e rafforzato i collegamenti tra la terraferma e le isole, per far adattarsi meglio allo scenario post Covid. Quest’estate Volotea offrirà così un totale di 274 rotte, di cui 75 nuove e 122 esclusive.

In Italia, Francia, Spagna e Grecia, la compagnia aerea proporrà un totale di 165 rotte domestiche, 72 delle quali in esclusiva. In tutti i Paesi Volotea sta potenziando i collegamenti con le isole, offrendo nuove rotte e aumentando la frequenza delle rotte già operate.

“Stiamo assistendo a segnali molto positivi per quest’estate che incoraggiano i passeggeri a viaggiare e che permetteranno di volare verso le destinazioni leisure in sicurezza. Allo stesso tempo, ci siamo adeguati rapidamente alle nuove domande in termini di sicurezza, offerta e flessibilità e stiamo osservando come le prenotazioni crescano rapidamente, settimana dopo settimana – spiega in una nota Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea -. Stiamo offrendo una serie completamente nuova di rotte domestiche, maggiori frequenze e numerosi collegamenti con destinazioni vacanziere, specialmente nelle isole”.