Tornare in forma dopo i mesi del lockdown, obiettivo salute

Tornare in forma dopo i mesi del lockdown è prima di tutto un obiettivo di tutela della propria salute. Per questa ragione, Fit and Go, giovane azienda con centri in tutta Italia del fitness hi-tech, propone allenamenti specifici in totale sicurezza con macchinari d’avanguardia, consulenze e supporto sul fronte dell’educazione nutrizionale e un piano alimentare da abbinare all’esercizio fisico mirato. La tecnica EMS (acronimo di Elettro Mio-Stimolazione) è alla base della formula Fit and Go che con slot da meno di mezz’ora riesce a superare risultati tipici di un allenamento tradizionale, abbinando il fast-fitness e l’alta tecnologia con un format innovativo ed efficace.

“Esercizi funzionali, personalizzati e su appuntamento, presenza in loco di massimo due clienti per volta (3 se gli spazi lo consentono), approccio one-to one con il proprio personal trainer a disposizione, spogliatoio a uso singolo e ambienti sanificati”, sono le disposizioni che illustra Marco Campagnano, co-founder e CEO dell’azienda. “Si tratta di un’offerta perfettamente in linea con le misure anti-contagio che garantisce al cliente professionalità e sicurezza”. Accanto agli allenamenti Fit&Go propone ‘Criofit’, criosauna a 170 gradi sotto zero che con sedute da 3 minuti consente di combattere l’invecchiamento e velocizzare il recupero muscolare, e ‘Vacufit’ un moderno tapis roulant, che associa l’esercizio aerobico all’effetto vacuum (sottovuoto) o a quello termale (infrarossi). Per riequilibrare lo sforzo fisico sostenuto in un allenamento come l’EMS, spiega Valentina Righetti, responsabile marketing e comunicazione ‘Fit And Go’ “abbiamo studiato un piano alimentare messo a punto dal nostro team di biologi nutrizionisti con una dieta settimanale che dovrà essere varia e bilanciata ma con un apporto energetico necessario per non affaticare e indebolire il nostro organismo”. (foto di repertorio)