“Go in Italy”, la nuova linea di programmazione con proposte tutte italiane per l’estate 2020

Nasce Go in Italy, la nuova linea di programmazione con proposte tutte italiane per l’estate 2020. L’iniziativa contiene una collezione di proposte dedicate al Mare Italia con una selezione di resort, ville esclusive e masserie e una collezione Voyages de Luxe, dedicata alle vacanze di lusso con la possibilità di noleggiare yacht in location esclusive del paese.

Go in Italy arricchisce l’offerta dei cluster di Go World, tour operator che propone viaggi per sportivi appassionati e per i diversamente abili come Go 4All, tour inediti per gli amanti dell’equitazione con Go Horse, come i trekking a cavallo tra i vigneti del Piemonte e del Veneto o sempre in sella alla scoperta dei regi tratturi molisani.

A completare la gamma di offerte, Go to Fish con soggiorni relax e sessioni di pesca sportiva dal Lago di Garda a Cortina; Go Biker con nuovi inediti per scoprire su due ruote tutto il centro e Sud Italia; Go Trekking che propone sentieri per esplorare la Costiera Amalfitana e la Sardegna e le linee Go Surf e Go Scuba per vacanze all’insegna dello sport nei mari italiani della Sicilia e della Sardegna.

Go in Italy, inoltre, grazie alla collaborazione con l’Associazione Paesaggio dell’Eccellenza, ha creato un nuovo prodotto di turismo industriale: Visit Industry Marche, con 30 itinerari da 1 a 5 giorni per far conoscere le bellezze naturalistiche, culturali del territorio in abbinamento a visite guidate nelle attività produttive di aziende considerate eccellenze nel mondo e ai musei dedicati al saper fare marchigiano.

Nella programmazione sono quindi previste visite a famose aziende come Guzzini Illuminazione, Santoni con le calzature di lusso, Pigini noto produttore di fisarmoniche di Pigini, Clementoni e le case vinicole di Umani Ronchi e Garofoli e la fattoria Bio di Fileni.