“La montagna a casa” del Cai alle battute finali

Più di due mesi di viaggi e storie dalle terre alte. Iniziata il 3 aprile, la rassegna cinematografica del Club alpino italiano “La montagna a casa” ha portato sugli schermi dei soci e dei semplici appassionati un catalogo di 68 film disponibili nel canale YouTube del Cai. Realizzata in collaborazione con il Museo nazionale della montagna di Torino, Sondrio Festival e Parco Nazionale dello Stelvio, l’iniziativa ha avuto un grande successo di pubblico per un totale di 195mila visualizzazioni. Disponibile per tutto il periodo di programmazione, “Solo in volo” di Luca Maspes ha totalizzato 73mila visualizzazioni. Allo stesso tempo, anche gli altri film e documentari sono stati amati dal pubblico di appassionati.

Per questo motivo, da mercoledì 10 fino a martedì 30 giugno, il Club alpino ha deciso di riproporre “Se ve li siete persi”, una selezione di titoli tra i più interessanti ed evocativi. Ogni giovedì invece, alle 21.00 e 21.30 sono previsti i videoitinerari inediti del Parco Nazionale dello Stelvio. In replica il giorno dopo alle 17.30 e 18.00. Da “Gita in Val Rezzalo” a “Lungo la valle di Fraele”, passando per “In Val Cedèc sulle tracce della storia” e tanti altri sentieri ed escursioni.

Si comincia stasera, mercoledì 10 giugno, alle 21.00 con “Sutt’u picu ru suli”, un film di Fabrizio Antonioli che racconta la genesi dell’alpinismo siciliano dagli anni ‘30 ad oggi. Si prosegue poi, con titoli come “Con le spalle nel vuoto, Vita di Mary Varale” venerdì 12 giugno alle ore 21.00, “Sulle tracce della Salamandra”, mercoledì 17 giugno alle 21.00 è “La montagna di Ilio”, venerdì 19 giugno alle 21.00.
Da sabato 27 a martedì 30 giugno invece, il gran finale, con un’ulteriore selezione di film per chiudere in bellezza la rassegna. Da “Patabang: una storia degli anni ‘70″, a “Prima il dovere” di Nicoletta Favaron. Infine, si chiude la rassegna con il film “Chogori, la grande montagna”. Prodotta in occasione del 50esimo anniversario della storica ascensione al K2 organizzata dal Club Alpino Italiano, l’opera cinematografica ripercorre con grande ricchezza di particolari e inediti le varie fasi della spedizione.

Tutti i titoli in programma saranno disponibili sul canale Youtube del Cai in prima visione, a partire dalle ore 21.00 del giorno indicato e fino a trenta minuti dopo la fine del film, e il giorno successivo in replica a partire dalle ore 17:30, fino a trenta minuti dopo la conclusione. Allo stesso tempo, ricorderemo i film in programmazione con post e contenuti in merito nei canali social del Cai e su loscarpone.cai.it.

Di seguito, il calendario completo degli appuntamenti

Mercoledì 10 giugno
h. 21:00 Sutt’u picu ru suli

Giovedì 11 giugno

I film del Parco nazionale dello Stelvio
h. 21:00 Gita in Val di Rezzalo
h. 21:30 Gita alla scoperta della Val Viola
repliche il giorno dopo alle 17:30 e 18:00
Venerdì 12 giugno
h. 21:00 Con le spalle nel vuoto. Mary Varale
Mercoledì 17 giugno
h. 21:00 Sulle tracce della salamandra
Giovedì 18 giugno
I film del Parco nazionale dello Stelvio
h. 21:00 Lungo la Valle di Fraele
h. 21:30 Dalla Val Canè alla Val Grande in Alta Valle Camonica
repliche il giorno dopo alle 17:30 e 18:00
Venerdì 19 giugno
h. 21:00 La montagna di Ilio
Mercoledì 24 giugno
h. 21:00 Il primo amore non si scorda mai
Giovedì 25 giugno
I film del Parco nazionale dello Stelvio
h. 21:00 In Val Cedèc sulle tracce della storia
h. 21:30 L’anello del Monte Scale 
h. 22:00 Val di Saent
repliche il giorno dopo alle 17:30, 18:00 e 18:30
Venerdì 26 giugno
h. 21:00 Finis terrae

————— “SE VE LI SIETE PERSI” : “GRAN FINALE”

Sabato 27 giugno
h. 21:00 Patabang, una storia degli anni ‘70
Domenica 28 giugno
h. 21:00 Prima il dovere
Lunedì 29 giugno
h. 21:00 Cosa c’è sotto le nuvole
Martedì 30 giugno
h. 21:00 Chogori. La grande montagna