Moda d’estate tra gonne, jeans ma soprattutto abiti freschi

Non solo pantaloni bermuda ma anche jeans: la moda detta le nuove regole in fatto di orli. La lunghezza sfiora il ginocchio, appena sopra o sotto. La mezza misura sembra essere un buon compromesso, soprattutto se si cerca un capo smart, dove la femminilità incontra la praticità.

Per l’estate la gonna lunga sarà certamente un must have: ampia, coloratissima e a balze, la gonna fino alla caviglia sarà l’indumento più apprezzato dalle donne. Ideale come sempre per serate sul mare o da indossare di giorno in centro città, fresca e praticissima.  Vasta è la gamma di capi d’abbigliamenti disponibili da Il Glicine di Alassio e Loano

In tema di morbidezza, un altro trend innovativo dell’estate 2020 sarà rappresentato dalle camicie oversize, che scendono plastiche sui fianchi e lasciano ampia libertà di movimento. Gonfie sulla spalla e sulle braccia, più aderenti ai fianchi, le camicie larghe suggeriscono un immaginario quattrocentesco con un piglio ironico e scanzonato.

Funzionalità e freschezza sono i cardini anche di un altro indumento che si annuncia in cima ai trend 2020: gli shorts. I pantaloncini più gettonati saranno quelli dal taglio a culotte, un po’ più lunghi di quelli classici. In tessuto o in pelle, in tinta unita da abbinare a un top o da spezzare con un cinturino, gli shorts eleganti faranno capolino nelle nostre città molto presto.