The Ranch: ripartire con sensibilità entusiasmo ed energia

Una sforbiciata ai prezzi per dare un colpo di frusta e contribuire alla ripartenza dell’economia. Per una ripartenza vera e per combattere la crisi economica al The Ranch di Savona e Pietra Ligure nasce l’idea dei “menù anticrisi” con un obiettivo importante: guardare al presente e al futuro con ottimismo.

«Le comprensibili paure e le difficoltà economiche del momento non aiutano – è la tesi di Mauro Mazzone, il titolare della celebre steakhouse -. Ecco perché oggi siamo tornati a domandarci che cosa avremmo potuto fare, di nuovo, per andare incontro ai nostri clienti senza intaccare quello che per noi resta un punto fermo, ovvero la qualità dei nostri prodotti. Abbiamo trovato la risposta: innanzitutto vogliamo tornare a vedere la gente che ride e che scherza nei nostri locali. Vogliamo vincere le paure e per farlo abbiamo pensato agli altri e un po’ meno a noi stessi. Da qui l’idea di tagliare i prezzi del menù nei ristoranti The Ranch nella Vecchia Darsena di Savona e in via Milano 3 a Pietra Ligure».

The Ranch ha iniziato quindi un nuovo percorso. Lo scopo è quello di unire buona cucina e solidarietà. «Crediamo che la tavola sia il luogo ideale per riscoprire quella dimensione di convivialità e incontro che può fare davvero la differenza – dice convinto il titolare Mauro Mazzone – Nasce da qui la volontà di promuovere, con il massimo impegno, la natura sociale dell’iniziativa.  Sfidiamo la crisi mettendo nel motore la giusta benzina. Un modo propositivo per far rimettere in moto l’economia e ripartire con il piede giusto».