Nasce un’alleanza per la cybersecurity operativa

Nasce un’alleanza per la cybersecurity operativa. La Soc Alliance unirà Splunk, Ibm Security, Google Cloud’s Chronicle, Exabeam e Sumo Logic per consentire il collegamento all’infrastruttura di VMware dei loro Soc (Security Operations Center).

L’alleanza permetterà ai gestori dei Soc di interagire in modo proattivo con gli eventuali rischi di cybersecurity che si dovessero manifestare nelle infrastrutture di VMware. La nuova soluzione consentirà ai Soc di sfruttare l’infrastruttura VMware eliminando molti agenti e appliance normalmente necessari per le attività di rilevamento, prevenzione e risposta alle cyberminacce. Inoltre, l’alleanza fornirà un contesto molto più ricco di informazioni sull’infrastruttura e sulle applicazioni da proteggere. Infine, renderà più operative le attività di cybersecurity grazie alla maggiore integrazione tra Carbon Black e la console di gestione di VMware.

VMware ha anche annunciato che acquisterà Octarine, azienda la cui piattaforma di sicurezza per le applicazioni in ambito Kubernetes (orchestrazione di container) permette di semplificare le operazioni di cybersecurity in ambito DevOps e consente di creare ambienti nativi cloud sicuri virtualmente dalla fase di sviluppo sino a quella dell’operatività.