Formula 1, si torna in pista il 5 e il 12 luglio

Il governo austriaco ha approvato il doppio appuntamento con la Formula 1 nel mese di luglio. Con il via libera delle autorità locali, è stata resa nota la data d’inizio della stagione 2020 di F1 che avrà inizio con il doppio Gp del 5 e 12 luglio. Confermato che in pista ci saranno anche i fans, ma con una limitazione di soli 500 spettatori.

Solo nelle prossime giornate sarà però reso noto anche il criterio di assegnazione dei fortunati che potranno assistere agli eventi.Difficilmente la F1 permetterà l’ingresso libero negli spalti, ed è probabile che gli unici posti disponibili saranno riservati ai vip del Paddock Club o alle tribune che garantiranno un minimo di recupero dei costi per gli organizzatori.Chiunque arriverà in Austria, sia per assistere che lavorare nel circus della Formula 1, dovrà essere testato e presentare un certificato sanitario per scongiurare il rischio di incremento dei contagi nello Stato Federale.

Al Red Bull Ring verranno allestiti degli alloggi riservati che ospiteranno tutti i membri dei team nelle 2 settimane in cui si svolgeranno le gare. Ancora qualche incertezza sulle date delle restanti gare. Con il GP di Gran Bretagna che rischia di essere rinviato ad Agosto causa quarantena imposta agli stranieri dal governo del Regno unito, la terza gara della stagione potrebbe svolgersi il 19 luglio a Budapest.