In esclusiva su RaiPlay il film di Giulio Base “Bar Giuseppe”

Arriva oggi (28 maggio), in esclusiva su RaiPlay, il film di Giulio Base “Bar Giuseppe”, presentato alla Festa del Cinema di Roma. Il protagonista, interpretato da Ivano Marescotti, è un uomo silenzioso che gestisce il bar e la stazione di servizio in una zona rurale della Puglia.

Il suo bar è il punto di incontro e di ritrovo di persone molto diverse, italiani e immigrati. Quando Giuseppe inizia a cercare una cameriera la sua scelta ricade su Bikira (interpretata dall’esordiente Virginia Diop), da poco sbarcata dall’Africa con la sua famiglia. Queste due anime un po’ perse si innamorano, creando grosso scandalo nel paese e generando l’ostilità dei figli di lui.La figura del protagonista è ispirata al Giuseppe biblico, come ha spiegato Giulio Base durante la presentazione del film in videoconferenza: “L’idea del film mi è venuta leggendo il libro ‘Giuseppe’ di Gianfranco Ravasi, e mi sono reso conto che di quella figura si sa veramente poco, non parla mai nei Vangeli. – ha detto Base – Io volevo raccontare un uomo giusto, lavoratore, silenzioso, diverso da ciò che si vede in questi tempi, in cui tutti vogliono dire la propria ad alto volume”.Il protagonista è un uomo laborioso e impenetrabile, che Marescotti ha interpretato “in sottrazione”: “Per un attore come me recitare con il pensiero e non con la parola è stato il massimo, io e Giulio eravamo d’accordo nel ‘togliere’ per far emergere il personaggio”.

Il film è girato in un bar tra Puglia e Basilicata dove Base ha trovato “un presepe moderno”, in una zona arcaica dove effettivamente si mischiano le culture, e il regista ha spiegato: “Quel bar è così nella realtà, l’umanità che incontri è un esempio perfetto di mescolanza e rispetto reciproco. – ha detto – E’ come mi piacerebbe vedere il mondo: senza muri”.