Alitalia torna a volare da Roma a New York, ma anche a Madrid e Barcellona

Novità sul fronte dei collegamenti di Alitalia. Dal 2 giugno la compagnia riparte con il diretto Roma-New York, con il Roma-Madrid e Roma-Barcellona e con i collegamenti diretti fra Milano e il Sud Italia. In totale, la percentuale dei voli in più rispetto al mese di maggio si porta sul 36 per cento.

In dettaglio, da Milano Malpensa Alitalia effettuerà, otto servizi giornalieri con Roma Fiumicino, due voli quotidiani andata e ritorno con Bari, Catania e Palermo (salvo eventuali proroghe delle restrizioni al trasporto aereo da e per la Sicilia attualmente in vigore) e 4 collegamenti al giorno in continuità territoriale con Cagliari, Alghero e Olbia.

Da Roma, dopo aver già portato i collegamenti con Cagliari da 4 a 6 al giorno, dal 21 maggio, aumenteranno anche i voli con Catania e Palermo passando da 6 a 8 al giorno e, nel mese di giugno, l’hub di Fiumicino verrà collegato con Alghero, Bologna, Bari, Genova, Lamezia Terme, Milano, Napoli, Olbia, Pisa, Torino, Venezia e, all’estero, con Barcellona, Bruxelles, Francoforte, Ginevra, Londra, Madrid, Monaco, Parigi e Zurigo, oltre a New York.

In collaborazione con l’Unità di Crisi della Farnesina continua anche il programma di voli speciali per il rimpatrio di connazionali bloccati all’estero. Tutti i voli passeggeri Alitalia vengono operati utilizzando meno della metà dei posti disponibili a bordo, al fine di mantenere il distanziamento minimo.