Il vaccino contro il covid 19 potrebbe arrivare a settembre

Il vaccino contro il covid 19 potrebbe arrivare a settembre. Ci sono anche aziende italiane impegnate nello studio e nella ricerca. Le tempistiche hanno preso una buona accelerazione e ci sono buone possibilità, se il candidato vaccino diventerà un vaccino e lo si saprà a fine settembre.

Sono oltre 500 i volontari sani che sono stati vaccinati il 23 aprile scorso, costantemente monitorati dall’equipe di ricerca di Oxford, non presentano problemi di salute.

Se continueranno a stare bene, a fine maggio si passerà alla fase finale della sperimentazione con 6.000 volontari arruolati, 3.000 che riceveranno il candidato vaccino e 3.000 un placebo.